Shuttle robotico X37B è atterrato, ecco il video

Shuttle robotico X37B è atterrato, ecco il video

Shuttle robotico X37B è atterrato, ecco il video del veivolo automatizzato che rientra a Terra dopo sette mesi in orbita

da in Innovazioni Tecnologiche, shuttle
Ultimo aggiornamento:

    shuttle x37b atterrato

    Come vi avevamo già prennunciato qualche giorno fa, lo Shuttle robotico X37B dell’U.S. Air Force è atterrato in completa autonomia così com’era partito circa 220 giorni dopo la messa in orbita. Una lunga permanenza a diverse decine di km di altezza per un veivolo del tutto misterioso visto che non possiamo nemmeno immaginare quali siano stati i suoi compiti durante i sette mesi di viaggio intorno alla Terra. Qui sopra possiamo ammirare X-37B in una foto d’archivio, sotto il video dell’atterraggio della navicella sprovvista di personale umano a bordo, governata dall’autopilota e dai comandi giunti dalle basi a terra.

    Non è la prima volta che uno Shuttle va in orbita e ritorna in completa autonomia: nel 1988 il modello russo Buran aveva eseguito con successo un breve viaggio nello spazio ritornando poi alla base spaziale sovietica dimostrando le tecnologie già mature all’epoca. Peccato che poi il progetto Buran fu abortito vista la caduta dell’Unione Sovietica.

    Lo Shuttle X-37B marchiato Air Force è lungo circa 9 metri ed è sprovvisto di posti a sedere né di finestrini visto che è completamente comandato da Terra.

    E’ stata confermata la sua permanenza di circa sette mesi in orbita, durante questo periodo si è alimentato grazie ai pannelli solari.

    Ed ecco il video dello Shuttle X37B pochi secondi dopo essere atterrato in grande segreto così come è partito oltre duecento giorni fa. Intanto lo Shuttle maggiore, la navetta Discovery, ha prolungato l’attesa per il lancio fino a Febbraio per i soliti problemi al serbatoio del carburante.

    388

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologicheshuttle
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI