La migliore fotocamera subacquea per le tue vacanze al mare

La migliore fotocamera subacquea per le tue vacanze al mare

La migliore fotocamera subacquea per le tue vacanze al mare? Ecco una rosa di ottimi dispositivi per scattare foto e video sotto il pelo dell'acqua

da in Fotocamere digitali, Gadget, Guide HiTech, Hardware
Ultimo aggiornamento:

    migliore fotocamera subacquea

    Sono sempre più ricercate le fotocamere subacquee compatte ossia quelle speciali macchine fotografiche digitali che possono resistere immerse anche ad alcuni metri per diverso tempo grazie alla tropicalizzazione e alla speciale scocca. Inutile specificare che questi dispositivi conquistano l’attenzione dei futuri vacanzieri più tecnologici che cercano informazioni, prezzi e schede tecniche online per scatti da stampare e ricordare. Esiste la possibilità di sfruttare speciali custodie waterproof, ma se dovessimo scegliere qualche modello da consigliare tra quelli attualmente in commercio?

    yashica apw10
    Partiamo dal livello davvero base con la piccola, economica e essenziale YASHICA APW10 ossia una fotocamera digitale ultra compatta, coloratissima (merita la sfumatura rossa come da foto qui sopra) che non sarà un’eccellenza a livello tecnico ma il suo lavoro lo fa più che bene. Si può trovare online anche a meno di 50 euro e la sua scheda conta su un sensore da 5 megapixel CMOS con videorecording 720p HD, memoria flash da 16GB ampliabile via SD, resistenza a 3 metri sott’acqua fino a 15 minuti, schermo LCD da 2.5 pollici e scatti artistici in bianco e nero o seppia.

    nilox fotocamera subacquea
    Anche Nilox si getta nella mischia con la fresca e colorata Nilox Swim and Snap dotata di sensore CMOS da 8 megapixel, corpo compatto e solido adatto per escursioni e per un trasporto rapido, schermo LCD da 2.4 pollici, batteria agli ioni di litio, videoregistrazione ad alta qualità e capacità di immergersi fino a 3 metri. E’ disponibile online a un prezzo medio di circa 75 euro nella colorazione blu.

    kodak easyshare c123
    KODAK EASYSHARE C123 è una piccola fotocamera digitale subacquea davvero compatta e tascabile con uno schermo LCD da 2.5 pollici, capacità di resistere a lungo fino a 3 metri, con pulsante easyshare per condividere all’istante gli scatti sui principali portali, slot per memorie SD o SDHC e soprattutto con un sensore da ben 12 megapixel con zoom ottico da 5x, che la rende un’ottima scelta. Il prezzo, poi, è di circa 75 euro.

    Come variante c’è la più grande e costosa D10, che può scendere fino a una profondità massima di 10 metri.

    Olympus µ Tough 8010
    Uno dei modelli più cari (240 euro circa) e tosti, come da nome, di fotocamere digitali resistenti sott’acqua è la µ Tough 8010 di Olympus. Già premiata (come dall’EISA), la digicamera di Olympus può scendere fino a 10 metri di profondità, cadere da un’altezza di 2 metri, resistere a temperature di anche 10 gradi sotto lo zero e non batte un ciglio. Monta un sensore da 14 megapixel CCD, grandangolo da 28 mm e supporta uno zoom ottico da ben 5x, può registrare video HD a 720p e offre una consistente memoria interna da 2GB. Pesa 215 grammi e monta un display 2,7″ (6,9 cm) con tecnologia HyperCrystal.

    Abbiamo recensito alcuni modelli di videocamere-fotocamere ibride Sanyo subacquee e non come:

    706

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fotocamere digitaliGadgetGuide HiTechHardware
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI