WWDC 2012: iOS 6 e Mountain Lion pronti alla presentazione

WWDC 2012: iOS 6 e Mountain Lion pronti alla presentazione

WWDC 2012 pronto al debutto questa sera, saranno presentate due importanti novità come iOS 6

da in Apple, iOS, iPad, Mobile, Sistemi Operativi, Tablet, WWDC
Ultimo aggiornamento:

    ios6_apple

    Questa sera ore 19 italiane dell’11 giugno 2012 si terrà l’attesissima edizione 2012 del WWDCWorldwide Developers Conference – direttamente a San Francisco, uno degli appuntamenti più importanti del mondo Apple. Di cosa si parlerà? Ci sono già due certezze ed entrambe riguardano, giustamente, il software più che l’hardware. Difficilmente si vedranno nuovi prodotti, ma i protagonisti saranno i sistemi operativi mobile e per computer. Stiamo ovviamente facendo riferimento a iOS 6.0, che è già stato confermato dal tabellone informativo paparazzato qui sopra, come “Il più evoluto sistema operativo mobile al mondo” e a Mac OS Mountain Lion che avanzerà l’asticella delle presentazioni verso un nuovo livello. Non si sa ancora niente delle possibili migliorie, di sicuro iOS 6 potrebbe essere poi implementato sugli iDevice come iPhone, iPod Touch e iPad concentrandosi soprattutto su quest’ultimo dato che potrebbe finalmente portare a bordo Siri, l’assistente vocale.

    Il nuovo iPad ha debuttato senza la presenza del componente software più atteso ossia l’assistente vocale Siri. E’ stata una piccola grande delusione che non è ancora completamente riassorbita, ma fortunatamente dovrebbe risolversi grazie al prossimo aggiornamento di sistema. Con l’update a iOS 6, il tablet di Apple potrebbe o meglio dire dovrebbe finalmente accogliere Siri insieme alle tante altre novità. L’ultima tornata di rumors arriva dai sempre ben informati colleghi di 9to5mac che riportano voci di corridoio che potrebbero dimostrarsi piuttosto affidabili. E così il nuovo iPad non potrà solo comprendere il “dettato” e tradurlo in digitale ma si interfaccerà con l’utente con grande agilità, scopriamo tutte le indiscrezioni e le informazioni.

    iPhone 4S ha decisamente accelerato sul profilo delle prestazioni e delle innovazioni soprattutto grazie all’assistente vocale Siri che permette di controllare e di fruire delle funzionalità dello smartphone grazie alla comunicazione a doppia via vocale.

    Il nuovo iPad, che è stato svelato la scorsa estate a distanza di sei mesi dal quinto iPhone, non è stato predisposto a questa capacità, per grande delusione degli utenti. Tuttavia i tempi dovrebbero essere maturi per l’accoglienza dell’assistente vocale. Questo grazie all’aggiornamento del sistema operativo iOS 6.0 che dovrebbe arrivare non fra molto tempo.

    Secondo quanto riportano le fonti del portale 9to5Mac, Apple Siri andrà a rimpiazzare contemporaneamente la funzionalità di dettato vocale. A differenza di iPhone 4s, Siri per iPad non sarà un’esperienza a schermo pieno visto che il display dello smartphone è da 3.5 pollici mentre quello del tablet è da 9.7 pollici. La funzionalità sarà attivata da un tocco veloce sul pulsante home, proprio come avviene per iPhone 4S, salirà una finestra dal basso con un’animazione e il “box” rimarrà in alto così da garantire anche un pieno multitasking e per non occupare inutilmente tutto lo spazio a disposizione.

    Sembra che Siri si potrà attivare direttamente anche dalla schermata di sblocco così da velocizzare ancora di più le tempistiche d’uso. Non è ancora chiaro se la funzionalità sarà diffusa solo per il nuovo iPad ossia iPad 3 oppure anche per iPad 2, come affermano altre voci ben informate. Sicuramente potremmo saperne di più all’imminente WWDC 2012 di San Francisco che si terrà nelle prossime ore, più precisamente dalle 19, tornate su Tecnocino per tutte le novità.

    609

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiOSiPadMobileSistemi OperativiTabletWWDC
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI