Sony Xperia Z1: recensione, prezzo e scheda tecnica [FOTO e VIDEO]

Sony Xperia Z1: recensione, prezzo e scheda tecnica [FOTO e VIDEO]

Sony Xperia Z1 è il nuovo smartphone con sistema operativo Android, ecco la videorecensione con la scheda con le caratteristiche tecniche complete, uscita e prezzo, foto e video in anteprima con la nostra prova

da in Android, IFA Berlino, Mobile, Recensioni, Smartphone, Sony, Videorecensioni Ultimo aggiornamento:
    Il mostro da 20.7 megapixel, l'impermeabile Sony Xperia Z1

    Sony Xperia Z1 è il nuovo smartphone con sistema operativo Android che la società nipponica ha presentato a IFA 2013 di Berlino a inizio mese. Siamo pronti con il nostro approfondimento con la videorecensione (sotto). Sono ufficiali le caratteristiche tecniche che compongono la scheda tecnica e anche l’uscita che è stata posizionata già per fine mese di settembre per un prezzo che segue quello di Sony Xperia Z al momento del lancio dunque 699 euro. Qui sopra una prima immagine, dopo il salto il video e tutte le informazioni.

    Per quanto riguarda l’estetica, Sony Xperia Z1 monta una doppia protezione di vetro sul fronte e retro, sportellini a proteggere gli ingressi e lascia libero il jack da 3.5 mm sul lato superiore. L’altoparlante è posizionato sulla parte inferiore. Una cornice di alluminio gira intorno ai lati. Sul fronte troviamo l’ampio schermo da 5 pollici, altoparlante ricevitore, fotocamera anteriore, sensori di posizione e luminosità; i tasti funzione sono capacitivi non fisici. Sul lato destro c’è il pulsante on/off, pulsante fotocamera e ingresso microSIM. Sul lato sinistro ingressi microSD, microUSB e dock. Sul retro la fotocamera con flash e i loghi. In confezione ecco il telefono, cavo USB-microUSB, cuffie (non erano presenti nella nostra versione preview), caricabatterie e manuali.

    Sony Xperia Z1 è la naturale evoluzione di Sony Xperia Z andando a migliorare non solo la scocca sempre più impermeabile e resistente all’acqua (IP55 e IP58), ma anche la scheda tecnica focalizzandosi proprio sulla fotocamera digitale. Troviamo infatti un sensore da ben 20.7 megapixel con speciale sensore G molto luminoso che può benissimo fare da controaltare e principale rivale al super sistema PureView da 41 megapixel di Nokia Lumia 1020. Mette sul piatto una dimensione di 1/2.3″, la tecnologia Exmor RS e una serie di funzionalità esclusive che fanno a capo del processore BIONZ (lo stesso che si trova sulle fotocamere digitali moderne) che si occupa della gestione del compartimento.

    L’obbiettivo è un G Lens 27 millimetri grandangolare con apertura F2.0. Tra le funzioni spicca senza dubbio la cattura di fino a 60 foto a piena risoluzione in due secondi (30 prima e 30 dopo aver premuto l’otturatore) e la realtà aumentata con elementi, animali (anche dinosauri), piante e oggetti montati in tempo reale sull’inquadratura per foto e video che piaceranno di sicuro molto ai più piccoli.

    Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche di Sony Xperia Z1 troveremo tre colorazioni come bianco, nero e viola, un ampio schermo con diagonale da 5″ e tecnologia Triluminous risoluzione FullHD (1920×1080), processore Qualcomm Snapdragon 800 2.2 Ghz con 2GB di RAM, Sistema Operativo Android 4.2.2 Jelly Bean, memoria da 16GB espandibile tramite microSD, appunto fotocamera posteriore da 20 megapixel con G Lens da 27 mm, f/2.0, dimensione 1/2,3” e anteriore da 2 megapixel, connettività LTE, dimensioni 144.4 x 73.9 x 8.5mm, peso di 170g e capace batteria da 3000mAh. Ecco lo specchietto con le specifiche:

    • Sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean
    • Processore Qualcomm Snapdragon 800 2.2 Ghz con 2GB di RAM
    • Fotocamera posteriore da 20 megapixel con G Lens da 27 mm, f/2.0
    • Fotocamera anteriore da 2 megapixel
    • Schermo touchscreen 5″ e tecnologia Triluminous risoluzione FullHD (1920×1080)
    • Memoria da 16GB espandibile via microSD
    • Batteria da 3000mAh
    • Dimensioni 144.4 x 73.9 x 8.5mm, peso di 170g

    Pro e Contro di Sony Xperia Z1? Di sicuro la scocca resistente ad acqua e polvere, con materiali di prima scelta (alluminio e vetro sul fronte e retro) rendono questo dispositivo uno dei topclass più gradevoli esteticamente e indistruttibili al tempo stesso. La scheda conta su caratteristiche tecniche di primo piano con un processore veloce, un ottimo schermo e soprattutto una fotocamera eccellente. La batteria è duratura e arriva senza patemi a fine giornata. Di contro, monta speaker non eccelsi, è voluminoso per essere un 5 pollici e gli sportellini potrebbero usurarsi o peggio danneggiarsi a lungo andare. Il prezzo è di 699 euro, in perfetta linea con gli altri topclass del settore.

    791

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidIFA BerlinoMobileRecensioniSmartphoneSonyVideorecensioni Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24/08/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI