Cancellarsi da Facebook in pochi secondi

Cancellarsi da Facebook in pochi secondi
da in Facebook, Guide HiTech, privacy, Social Media ;

    Cancellarsi in pochi secondi da Facebook

    Come cancellarsi da Facebook senza fatica e in pochi secondi, ma non solo temporaneamente quanto per sempre? Sono tante le persone che cercano online informazione su come cancellare il proprio account in modo definitivo da Facebook, il social network letteralmente esploso in quest’ultimi tempi in Italia. La procedura è molto più facile di quanto si possa pensare e spesso leggere in giro. Perchè dire addio a Facebook? Perchè come tutti i fenomeni di massa si segue il gregge poi scoprendo di aver pensieri propri o più semplicemente perchè ci si è stufati di richieste di amici sconosciuti, di giochi ossessivi e messaggi indesiderati. Per cancellare il proprio utente c’è un metodo ufficiale che è tenuto ovviamente ben nascosto. È consigliabile (per chi è estremamente paranoico), cancellare per prima tutti i dati personali, le foto, gli amici, i tag, le ministorie, i gruppi, le iscrizioni, ecc… insomma in modo manuale tutto ciò che ci lega al sito. Non è necessario ma per alcuni può far star più tranquilli anche se non è escluso che possa esser effettuato un backup di vita medio-lunga invisibile.

    Il modo ufficiale è quanto di più ovvio esista, basta recarsi nell’apposita pagina di cancellazione utente Facebook, leggere che è una decisione univoca e che non si torna più indietro e cliccare su invia. Nella seconda schermata che appare sarà necessario inserire la propria password ancora una volta e scrivere il codice captcha ossia quella scritta formata da numeri e lettere spesso poco leggibile che certifica che è un utente umano e non un bot a richiedere la cancellazione. Si viene avvertiti che non sarà più possibile recuperare le informazioni e dunque si dovrà prestare attenzione all’azione che si sta per compiere.

    Una volta dato il consenso il gioco è fatto: ovviamente Facebook tenterà di convincerre fino all’ultimo di non cancellarsi e di non dare l’assenso a cancellare tutto, ma se si è tosti e determinati il procedimento è avviato. E’ bene notare che la cancellazione non è – di fatto – immediata perché i dati non vengono disintegrati nel momento in cui si preme il pulsante di conferma. Il motivo è molto semplice: ci va un minimo di tempo prima che lo spazio di memoria precedentemente occupato sui server della società venga occupato nuovamente da nuovi dati. Sempre che questo, poi alla fine, avvenga. Scopri tutte le nostre guide hitech con consigli, trucchi e dritte pratiche e semplici come ad esempio quella per cancellarsi da Twitter.

    488

    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI