Sui Green con Golf Cruiser!

I nostri cugini di Tshot Golf parlano di un nuovo mezzo di trasporto che sta per arrivare sui green: si tratta di Golf Cruiser che è una moto particolare a quattro tre ruote, elettrica e rispettosa dell’ambiente. Per chi non ha voglia di trascinare la sacca sul carrello o peggio in spalla è ideale! Il […]

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 5 luglio 2007

Sui Green con Golf Cruiser!

I nostri cugini di Tshot Golf parlano di un nuovo mezzo di trasporto che sta per arrivare sui green: si tratta di Golf Cruiser che è una moto particolare a quattro tre ruote, elettrica e rispettosa dell’ambiente. Per chi non ha voglia di trascinare la sacca sul carrello o peggio in spalla è ideale!

Il Golf infatti deve anche pensare a mezzi in grado di spostare i giocatori tra le varie buche del percorso (da 9 a 18) e per chi ha problemi di sovrappeso o di vecchiaia o… pigrizia, l’ideale è la Golf Cart. Ma per chi chiede di più e non si fida del Segway Golf ecco la proposta giusta: si sta seduti, si viaggia a 15 km/h circa e si hanno dalle 8 alle 10 ore di autonomia con un pieno di energia elettrica. Le ruote non rovinano il delicato e prezioso manto erboso e l’utente si diverte anche a guidarla. La sacca è posizionata sul davanti.
Costa molto meno del Segway e delle Golf Cart, viene venduta qui a 2600 dollari circa.