Bike Dispenser

un dispenser di biciclette per favorire l'ecologia e il rispetto della natura, idea nata da un gruppo di olandesi

Pubblicato da Diego Barbera Venerdì 17 agosto 2007

Bike Dispenser

Davvero un’ottima idea quella sviluppata dai Designer Marcel Schreuder, John Kock, Hans Schreuder, Frank Rettenbacher e Anton Brunt della Springtime (NL): forse ispirati dall’ecologia e dal rispetto della natura degli olandesi uniti alla passione per la bici di quel popolo, hanno ideato un dispenser… di biciclette!

Bike dispenser è un magazzino dove si paga pochissimo, tipo il prezzo di una corsa in autobus e si può affittare una biciclettina da città in un posto per poi riconsegnarla in un altro punto convenzionato. Ogni bici incorpora un RFID per ordinare e archiviare i vari dati necessari per il noleggio e la consegna. Quest’idea ha vinto il premio 2007 Spark Design & Architecture Awards perchè unisce ecologia e innovazione senza particolari tecnologie o innovazioni. Nella gallery su SP si possono vedere le immagini all’interno dell’enorme dispenser con le bici distanziate di 16 centimetri l’una dall’altra.