Pinzetta LED: una lampada dove vuoi

Pinzetta LED: un'idea semplice quanto funzionale e utile; una piccola pinza da fissare dove si vuole per illuminare con precisione un determinato punto

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 10 settembre 2009

La designer Sungho Lee ha presentato un curioso oggetto chiamato ‘Lighting Pin’ che si può descrivere con la traduzione di Pinzetta LED. Qui la tecnologia sta nell’ispirazione più che nei materiali: un’idea semplice quanto funzionale.

Una lampada tascabile a pinzetta è un’idea più utile di quanto non possa sembrare di primo acchito: in primo luogo è dotato di LED che illumina senza consumare troppa batteria e in secondo sfrutta la sua pinza per fissarsi dove meglio si crede. E così creare sul momento piccole abat-jour. Come?
 
Semplice, si arrotola un foglio di carta (magari colorato) creando un cono e lo si ferma con la pinzetta. Il fascio di luce illuminerà il cono creando un’atmosfera pacata nell’ambiente e più diretta ad esempio su un libro. Ma le possibili applicazioni sono molteplici: si può fissare a un utensile per aver sempre illuminato un oggetto su cui agire e così via. Per ora non è ancora in commercio.