I cellulari stanno sostituendo i lettori mp3 e non solo

Da una recente inchiesta svolta negli Stati Uniti in merito all’uso del proprio smartphone è emerso che meno di un utente su tre è interessato alle applicazioni. Che siano troppo considerate? Vi rimandiamo al post su Cellulari Tecnocino per la discussione.   Concentriamoci invece su un altro aspetto dell’indagine che va a sondare l’uso delle […]

Pubblicato da redazione tecnocino Venerdì 24 settembre 2010

Da una recente inchiesta svolta negli Stati Uniti in merito all’uso del proprio smartphone è emerso che meno di un utente su tre è interessato alle applicazioni. Che siano troppo considerate? Vi rimandiamo al post su Cellulari Tecnocino per la discussione.
 
Concentriamoci invece su un altro aspetto dell’indagine che va a sondare l’uso delle funzionalità principali dei cellulari che ultimamente stanno fagocitando intere categorie di dispositivi tecnologici come lettori mp3, navigatori GPS e console portatili

Il pericolo è quello che cellulari e smartphone accorpino in sé le stesse categorie ora minacciate, in modo definitivo. Sarebbe anche logico visto che si avrebbe in tasca un dispositivo completo e multifunzionale. L’oggetto hitech più a rischio è il lettore mp3, con il 42% degli utenti che l’ha “Completamente eliminato in favore di cellulari, smartphone o tablet“.
 
D’altra parte la qualità sonora e la dotazione di cuffiette in ear rendono anche un cellulare entrylevel un perfetto mp3 player. Il 38% ha eliminato l’uso di radio stand alone, un dispositivo ormai in via d’estinzione anche senza cellulari. Il 30% di console di videogames, anche se sono pochi gli smartphone davvero performanti in senso ludico e infine il 28% di navigatori GPS