Primarie PD 2013: risultati e diretta sul web e social

Oggi 8 dicembre 2013 è il giorno delle Primarie PD 2013 che designeranno il premier del Partito Democratico, il partito di riferimento del centro-sinistra. I risultati sono snocciolati in tempo reale sul web con le tante dirette che si possono seguire non solo sui siti web specializzati in politica, ma anche sui social network come […]

Pubblicato da Diego Barbera Domenica 8 dicembre 2013

Primarie PD 2013: risultati e diretta sul web e social

Oggi 8 dicembre 2013 è il giorno delle Primarie PD 2013 che designeranno il premier del Partito Democratico, il partito di riferimento del centro-sinistra. I risultati sono snocciolati in tempo reale sul web con le tante dirette che si possono seguire non solo sui siti web specializzati in politica, ma anche sui social network come Facebook e Twitter. Dai profili e le pagine dei tre candidati – il favorito Matteo Renzi e gli outsider Gianni Cuperlo e Giuseppe Civati – fino ai siti istituzionali del PD. Dopo il salto, una serie di risorse per seguire online lo spoglio dei voti. Ricordiamo che le urne si chiuderanno alle 20.

Chi vincerà? Il superfavorito Matteo Renzi oppure uno tra Gianni Cuperlo o Giuseppe Civati? Una delle risorse da tenere sempre sotto mano è la pagina di Nanopress con la diretta in real time e tempestivi che vi terranno aggiornati man mano durante la giornata. Vi rimandiamo anche a questo articolo per tutti i risultati degli spogli non appena i dati saranno comunicati alle sedi centrali e da lì agli organi di informazione.

Il Partito Democratico ha allestito un sito speciale sulle Primarie con il regolamento, le spiegazioni su come si vota e ovviamente anche le informazioni sui tre candidati. Ma per le notizie istantanee conviene seguire soprattutto il canale di Twitter del PD oltre che la pagina su Facebook. Ultimi, ma non per importanza, i tre canali Twitter dei candidati: Matteo Renzi su Twitter, Gianni Cuperlo su Twitter e Giuseppe Civati su Twitter. Qui sotto, il box con tutti i tweet sull’argomento, che seguono l’hashtag #iovotoperché