Numero sconosciuto? Scopri l’identità con l’app Facebook Hello

Quante volte vi sarà capitato di ricevere una chiamata da un numero sconosciuto, soprattutto da un cellulare, e di voler conoscere l’identità del chiamante, salvo scoprire che ricavare questa informazione è pressoché impossibile. Ebbene, grazie all’applicazione Facebook Hello si potrebbe aprire qualche spiraglio. Tutto parte dal concetto che milioni e milioni di iscritti al social […]

Pubblicato da Diego Barbera Lunedì 27 aprile 2015

Numero sconosciuto? Scopri l’identità con l’app Facebook Hello

Quante volte vi sarà capitato di ricevere una chiamata da un numero sconosciuto, soprattutto da un cellulare, e di voler conoscere l’identità del chiamante, salvo scoprire che ricavare questa informazione è pressoché impossibile. Ebbene, grazie all’applicazione Facebook Hello si potrebbe aprire qualche spiraglio. Tutto parte dal concetto che milioni e milioni di iscritti al social network più famoso al mondo hanno condiviso pubblicamente il proprio numero di cellulare. Andando a installare il software si possono dunque incrociare le info sul numero con il database per raggiungere la soluzione.

Come funziona quest’applicazione? Come spiegato dallo sviluppatore italiano Andrea Vaccari, che a bordo dell’astronave Facebook da qualche tempo, questo software sfrutta tutte le informazioni che gli utenti condividono pubblicamente sulla piattaforma. Buona parte degli iscritti ha infatti indicato il proprio numero di cellulare, ma è possibile decidere se mostrarlo a tutti, agli amici, agli amici degli amici oppure tenerselo bello privato solo per noi stessi (e per la piattaforma stessa, ovviamente). A seconda del grado di privacy che si è impostato, l’app potrà o meno associare il numero al destinatario.

Facebook Hello

Ad esempio se questo è tra gli amici e la privacy è appunto “solo con gli amici” allora in pochi istanti informerà il destinatario che chi sta chiamando è nome-cognome, magari mettendo pure che lunedì è il suo compleanno e via dicendo. Se è amico di amici e i llivello di privacy è corrispondente allora si potrà scoprire anche quanti amici si hanno in comune. Se il livello di privacy è minimo allora tutti quelli che hanno installato Facebook Hello potranno scoprire l’identità del chiamante; al contrario se è massimo, l’app non potrà funzionare.

Per adesso l’applicazione è disponibile solo in tre mercati molto popolosi come USA, Nigeria e Brasile, che fungeranno da tester e funzionerà solamente su Android, ma presto sbarcherà anche sugli altri mercati Italia compresa e su iOs ossia iPhone.