Il nuovo top di gamma Honor con buco nel display in uscita a gennaio 2019

Tutte le anticipazioni e i rumors sul nuovo top di gamma di Honor che dovrebbe andare a offrire una scheda tecnica al top oltre che la presenza del tanto atteso foro nel display

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 6 dicembre 2018

Il nuovo top di gamma Honor con buco nel display in uscita a gennaio 2019

Il nuovo top di gamma Honor sarà in uscita a gennaio 2019 con la presentazione già fissata a Parigi per il prossimo 22 gennaio, che toglierà i veli da un terminale dotato di “buco nel display” ossia di assenza di notch e di tutti i componenti inseriti all’interno di una sorta di foro posizionato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Sarà la moda del 2019, del prossimo anno, con Samsung che già promette un terminale flagship che dovrebbe corrispondere a Samsung Galaxy S10 (e S10 Plus) e stesso faranno anche molte altre società al vertice. Honor potrebbe però anticipare con un lancio prima della fine di Gennaio. Scopriamone di più dopo la continuazione con tutte le informazioni e i render che sono sopraggiunti finora.

Samsung potrebbe però presentare il suo primo cellulare con schermo con HIAA ossia Hole in Active Are ben prima del Mobile World Congress di Barcellona a febbraio con un terminale di medio range al CES 2019 di Las Vegas. Ad ogni modo, conoscendo i tempi stretti di Honor tra presentazione e messa in commercio non ci stupiremmo di vedere per primo sugli scaffali proprio questo top di gamma che sarà ufficializzato il 22 gennaio. Seguiteci perché ci saremo e ve lo racconteremo sin dalla prima ora. Ma anticipiamo un po’ di rumors.

Il design del nuovo top di gamma Honor

Dopo aver tolto in rapida sequenza i veli dai top di gamma Honor 10 e Honor Magic 2, la società cinese dovrebbe andare a ufficializzare a gennaio un nuovo modello che potrebbe seguire alla famiglia “View” magari come Honor View 20. Del design sappiamo poco o forse sappiamo la grande fetta dato che il foro nello schermo sarà la grandissima innovazione introdotta con l’occhio frontale che sarà posizionato nell’angolo in alto a sinistra per garantire di coprire buona parte del fronte. Proprio come anticipato su Galaxy S10 e S10+ con la tecnologia HIAA (Hole In Active Area).

Scheda tecnica del nuovo top di gamma Honor

Difficile anticipare qualcosa della scheda tecnica del nuovo top di gamma Honor visto che non si sa ancora nulla, ma dovrebbe integrare il SoC di nuova generazione Kirin 980 proprietario con ancora più spazio per l’intelligenza artificiale e una ram abbondante da minimo 6 e, perché no, anche 8gb. Speriamo che lo spazio di archiviazione interno sia espandibile.

Insomma, spazio all’attesa, ora, per mettere finalmente mano su questo nuovo gioiello di Honor che dovrebbe andare – come da tradizione – a offrire un prezzo abbordabile se confrontato all’hardware.