Blackberry PlayBook: prezzi da $399 per il tablet RIM

da , il

    Blackberry PlayBook svela finalmente i prezzi ufficiali di vendita per il Nord America ossia per gli Stati Uniti e il Canada, patria della Research In Motion (RIM), il brand produttore. Come promesso dal CEO della società, il costo rimarrà inferiore ai 500 dollari, ma solo per la versione base con una memoria da 8GB. In questo caso si potrà acquistare un Blackberry PlayBook tirando fuori 399 dollari. Secondo le voci ormai confermate, la versione media da 16GB costerà 499 dollari e poi così di 100 in 100 si salta ai 599 dollari della versione massima con memoria da 32GB. Arriverà in America nel primo quarto dell’anno e nel secondo in tutto il resto del mondo, Italia compresa. Dopo il salto, la scheda tecnica completa.

    Blackberry PlayBook è il nuovo tablet marchiato RIM e dunque seguirà lo schema già visto in diversi altri dispositivi e offrirà i tre tagli di memoria da 8, 16 e 32GB rispettivamente a 399, 499 e 599 dollari, come promesso dal CEO societario qualche giorno fa. Per Italia e Europa aspettiamoci due soluzioni: o il cambio classico quindi 399, 499 e 599 euro oppure leggermente mitigato a 349, 449 e 549 euro. La fascia, tuttavia, rimane quella, non si scappa.

    Ricordiamo la scheda tecnica di Blackberry Playbook.

    • Multitasking
    • Accesso web 3G via smartphone Blackberry
    • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n
    • Fotocamera 5 megapixel con registrazione video
    • Webcam frontale HD
    • MicroUSB connector
    • Micro HDMI
    • DLNA media streaming
    • Suono Stereo
    • BlackBerry Enterprise Server compatibile
    • Dimensioni 130 x 194 x 10 mm
    • Peso 400 grammi

    A differenza di iPad con modulo 3G integrato e all’altro rivale con sistema operativo Android ossia Samsung Galaxy Tab, il nuovo Playbook di RIM non potrà navigare “in autonomia” ossia agganciandosi ai network cellulari da solo ma dovrà appoggiarsi necessariamente a uno smartphone Blackberry in tethering. Potrà invece collegarsi in Wi-Fi senza nessun ausilio esterno. Un limite non da poco, forse per questo ci si aspettava un costo meno importante.