Facebook mail: la posta elettronica gratis anti Gmail

Facebook mail: la posta elettronica gratis anti Gmail

Facebook mail: la posta elettronica gratis del social network che va a combattere frontalmente Gmail di Google e Yahoo Mail, ecco come funziona

da in Email, Facebook, Gmail, Social Media, gratis
Ultimo aggiornamento:

    facebook mail

    Facebook Mail è la mossa definitiva di Mark Zuckerberg per combattere Google su tutti i fronti: una email ufficiale offerta in modo gratuito dal social network da quasi 600 milioni come rivale forse più assatanato per Gmail ma non solo, anche Yahoo! Mail e gli altri servizi online che persistono da anni sul web. Forse già dalla prossima settimana si potrà aprire un account personale del tipo nome.cognome@facebook.com oppure anche nickname@facebook.com insomma come era successo per la Vanity URL ognuno si sceglierà la parola che lo rappresenta per una mail personalizzata attraverso Facebook.

    Qualche tempo fa Facebook aveva aperto alla Vanity URL ossia alla possibilità di scegliere un nome specifico per la propria pagina online e cambiarla pure. Ovviamente era un servizio gratuito ed è partita la caccia ai nomi più strani. C’è da scommettere che succederà lo stesso anche per la Facebook Mail.

    Gli utenti più appassionati di Facebook non aspettavano altro, una mail personale con @facebook.com per una valida e modaiola alternativa agli altri client di posta elettronica come Yahoo! Mail e Gmail.

    Hotmail forse no perché i due servizi sarebbero gemelli e concatenati.

    Il progetto ha il nome in codice di Titan e si appoggerebbe ovviamente a Microsoft da tempo partner di Mark Zuckerberg, che recentemente ha lanciato la ricerca sul web con Bing attraverso il portale. Interessante e curioso il fatto che Facebook, dopo aver cannibalizzato le email stesse per via della sua posta privata interna, si dedichi alle email.

    Proprio mentre in Italia è uscito The Social Network ossia il film su Facebook diretto da Finch, il gigante del web potrebbe in un sol colpo diventare numero uno nel mondo delle email visto che assegnando di default un indirizzo a ognuno degli iscritti supererebbe i 280 milioni di Yahoo e i circa 200 di Gmail.

    409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EmailFacebookGmailSocial Mediagratis
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI