Apple iPad 2 Mini da 7 pollici, ritornano le voci

Apple iPad 2 Mini da 7 pollici, ritornano le voci sul possibile tablet di piccole dimensioni anche se Jobs ne aveva escluso la possibilità di esistenza

da , il

    Apple iPad 2 mini1

    Si ritorna a parlare di Apple iPad 2 e ancora una volta ci si sofferma sulla possibilità che il nuovo tablet possa uscire con una diagonale di schermo da sette pollici. Si potrebbe dunque chiamare iPad Mini, se non fosse che lo stesso Steve Jobs avesse già categoricamente bocciato l’idea della versione mignon del device dato che, secondo lui, “Si tratta di un’idea fallimentare, solo un impiccio per gli utenti, quella dei sette pollici“. In effetti per sfruttare al meglio le applicazioni servirebbe una superficie come quella attuale, tuttavia alcuni analisti ipotizzano che le frasi di Jobs fossero solamente tattica commerciale.

    Rumors, rumors e ancora rumors, non possiamo riportare altro in merito a iPad 2 che chissà come si chiamerà, che forma avrà e quali caratteristiche tecniche monterà. L’unica certezza sta nella presentazione visto che vedremo un nuovo iPad a cavallo di fine gennaio e inizio febbraio.

    Da qui parte il confine delle indiscrezioni più fantasiose con possibilità di trovarsi di fronte a un modello del tutto simile al precedente – l’ipotesi più accreditata – con stesse dimensioni, ma caratteristiche migliorate come per lo schermo e alcuni componenti interni.

    Oppure potrebbe esser da sette pollici con doppia fotocamera come riportato da Reuters qualche giorno fa, confortata dalle voci che giungono dalle aziende manifatturiere asiatiche. L’analista Shaw Wu di Kaufman Bros, è d’accordo, le frasi di Jobs contro i tablet sette pollici erano una mera tattica commerciale.