iPad 4G a Marzo per navigare a bomba via LTE (ma non in Italia)

iPad 4G a Marzo per navigare a bomba via LTE (ma non in Italia)

iPad 4g e non iPad 3 potrebbe essere il nome del terzo modello di iPad che arriverebbe a Marzo con la tecnologia LTE per navigare velocemente (non disponibile in Italia

da in Apple, iPad, Mobile, Tablet

    iPad 4g lte rumors

    Abbiamo sempre parlato di iPad 3, ma a sorpresa la terza generazione del tablet di Apple potrebbe chiamarsi iPad 4G. Una scelta motivata dal componente più prezioso e importante ossia la radio LTE per navigare alla massima velocità in mobilità. Sarebbe una decisione tattica per Cupertino, che porterebbe il proprio gioiello a pareggiare le prestazioni dei maggiori rivali – tablet e smartphone – sul mercato americano a partire dal prossimo Marzo. Ma in Europa? Diversi paesi hanno già debuttato con le reti 4G o sono in procinto di farlo, in Italia, indovinate un po’?, siamo ancora in altissimo mare.

    Il primo iPad ha venduto milioni di unità nelle due versioni con e senza 3G. Il secondo modello ossia iPad 2 ha ripercorso lo stesso cammino migliorando la scheda tecnica e affinando il profilo. Il terzo esemplare, seguendo questa logica, dovrebbe chiamarsi iPad 3 e alzare ancora il livello di performance e prestazioni. Ma i casi di iPhone 3GS e iPhone 4S ci hanno insegnato che Apple non segue nomenclature lineari.

    E così può acquisire sostanza e peso il rumor riportato per altro dal Wall Street Journal, che soprattutto nella figura di Walter Mossberg ha dimostrato negli anni passati di aver una corsia preferenziale per le indiscrezioni affidabili sul mondo Apple.

    Secondo queste voci, il terzo iPad si chiamerà iPad 4G e sarà presentato il 7 marzo prossimo (e non il 9 marzo) ossia pochi giorni dopo il compleanno dello stesso Steve Jobs, il 24 febbraio.

    Si parla ancora di risoluzione di schermo decisamente superiore al Retina Display di iPhone e al panel montato sulle prime due versioni: magari non si raggiungeranno i fantomatici 2560×1600 pixel rumoreggiati qualche tempo fa, ma si dovrebbe salire a una risoluzione HD. Potrebbe essere limato di qualche millimetro lo spessore e di conseguenza anche il peso per un dispositivo che difficilmente si allontanerebbe dalle diagonali attuali. Le indiscrezioni su modelli da 8 o da 7 pollici perdono sempre più consistenza.

    Se fosse confermata, la voce sulla tecnologia LTE potrebbe far esultare gli utenti americani che già possono sfruttare le reti ultraveloci degli operatori Verizon Wireless e AT&T, ma lascerebbe noi europei – e italiani, soprattutto – con un pugno di mosche. Ovviamente il tablet sarebbe utilizzabile senza problemi anche da noi, ma non verrebbe sfruttato nel pieno delle capacità. Quali saranno le altre caratteristiche migliorate? Si parla di una fotocamera posteriore da addirittura 8 megapixel (più probabile da 3 o 5 megapixel) e di un processore quad core, Apple A6, ma anche in questo caso sembra più probabile un dual core.

    539

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPadMobileTablet
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI