Natale 2016

iPhone 5 con batteria dalla super autonomia? [VIDEO]

iPhone 5 con batteria dalla super autonomia? [VIDEO]

iPhone 5 dovrebbe montare una batteria piuttosto imponente con tecnologia Li-Ion per un'autonomia superiore ai modelli precedenti

da in Apple, Innovazioni Tecnologiche, iPhone, iPhone 5, Mobile, Smartphone, retina display
Ultimo aggiornamento:

    iPhone 5 alias nuovo iPhone dovrebbe montare una batteria dalla autonomia notevole, per allungare la vita del dispositivo oltre ogni limite così da spingere le performance del pacco Li-on al massimo. Noam Kedem, Vice Presidente della società californiana produttrice di batterie Leyden Energy ha affermato che iPhone 5 dovrà necessariamente montare una batteria molto più grande di quella dei modelli precedenti, per supportare tutte le migliorie a livello hardware che saranno incluse nel cellulare di sesta generazione. Kedem ha però sottolineato un punto importante: “Nonostante la batteria sarà più grande dei precedenti iPhone, c’è la possibilità che l’autonomia potrebbe essere più breve“. E questo proprio a causa dei limiti “fisici” della tecnologia Li-ion. Ma Apple potrebbe trovare un modo per allungare la vita del device nonostante lo schermo più grande e i componenti più evoluti.

    Come sarà iPhone 5 o meglio dire il nuovo iPhone? In questi mesi sono circolati fior di rumors e così Bryce Haymond della Blackpool Creative ha pensato bene di confezionare un bel video (quello che potete ammirare qui sopra) con un modello 3D – un render – che riassume tutto ciò che si è detto finora sulla sesta generazione dello smartphone di Apple che verosimilmente sarà presentato nel prossimo settembre/ottobre. Dal video si può notare la scocca unibody e il display da 4 pollici che sembra ormai un punto fisso di tutte le indiscrezioni, inoltre la fotocamera anteriore è stata posta sopra la capsula auricolare. Quali sono tutte le altre voci di corridoio arrivate finora all’orecchio della stampa e dei blog? Si punta forte sul connettore mini da 19-pin, protagonista di un’ulteriore indiscrezione che manda letteralmente al settimo cielo i produttori di accessori.

    iPhone 5 dock connector
    Come potete ammirare nella foto qui sopra e come si può leggere nella voce riportata da TechCrunch, Apple starebbe perfezionando gli ultimi dettagli sul connettore mini da 19-pin che andrebbe a sostituire quello standard classico da 30-pin, circa della stessa dimensione della porta Thunderbolt. Sarebbe una vera manna per i produttori di accessori visto che renderebbe inutilizzabili tutti i dock e i carica batterie o le batterie extra prodotti finora. Una sorta di aggiornamento del mercato che lascerà i produttori col fiato sospeso fino all’ufficialità, ma che promette una nuova accelerata dei profitti.

    Le indiscrezioni che il prossimo iPhone 5 sembra abbia fissato l’uscita il prossimo autunno si intensificano ancora, un mese dopo la voce a proposito delle ordinazioni che sembra siano state commissionate all’azienda manifatturiera Foxconn in Cina. Lo schermo del nuovo iPhone 5 sarà più grande del 30% e dunque dovrebbe salire a 4 pollici dai 3.5 pollici delle versioni precedenti. Ovviamente si tratterebbe di un Retina Display ad alta risoluzione. Ormai la decisione sembra sia stata presa dalle parti di Cupertino che ha riconosciuto l’esigenza di abbandonare il formato 3.5 pollici.

    Tuttavia, si manterrà intatta la larghezza del dispositivo che cambierà soltanto per le dimensioni del touchscreen in diagonale. In buona sostanza, lo schermo sarà più grande, ma non più largo con un effetto “oblungo”, così da non renderlo troppo ingombrante. E acquistano ancora più senso, queste voci, dopo la presentazione di Samsung Galaxy S III.

    Il nuovo Retina Display di iPhone 5 dovrebbe insomma uscire nel taglio da 4 pollici cercando però di venire incontro alle esigenze degli sviluppatori di applicazioni, che ogni volta hanno dovuto adattare la progettazione di contenuti seguendo le specifiche tecniche del nuovo smartphone presentato. Come? Aumentando la risoluzione adattandola alle dimensioni rinnovate. Con uno schermo 4 pollici con larghezza inalterata rispetto al 3.5 pollici, però, la risoluzione cambierebbe in quanto si passerebbe circa dai 960 pixel attuali ai 1152 pixel. Sarà interessante scoprire come si risolverà questo punto.

    iPhone 5 (e iPod Touch 5G), dovrebbero montare il processore Apple A5X che ha debuttato con il nuovo iPad di terza generazione. E’ questa una delle voci più attendibili per i prossimi mesi: il nuovo smartphone e il rinnovato lettore multimediale dovrebbero così accelerare le proprie prestazioni, magari con una Ram maggiore rispetto ai modelli precedenti. Allo stesso tempo dovrebbero anche fruire del processore grafico quad core per poter giocare o visualizzare contenuti multimediali alla massima qualità e potenza. Entrambi i dispositivi potrebbero essere diffusi sul commercio verso inizio ottobre, magari con una presentazione verso Settembre. Di sicuro non si può ritardare oltre visto il grande passo evolutivo degli smartphone presentati in occasione del Mobile World Congress 2012 di Barcellona nello scorso fine febbraio. Sarebbero progressi tecnici necessari per competere con la concorrenza come con Samsung Galaxy S III.

    866

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleInnovazioni TecnologicheiPhoneiPhone 5MobileSmartphoneretina display

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI