Natale 2016

Apple TV Jailbreak: come sbloccarla facilmente [VIDEO]

Apple TV Jailbreak: come sbloccarla facilmente [VIDEO]
da in Apple, Guide HiTech, jailbreak
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    Apple TV: tutto in streaming

    Come effettuare il jailbreak a Apple TV? Anche per il dispositivo multimediale per il salotto si apre la possibilità di scavalcare le limitazioni imposte dalla casa produttrice e installare così contenuti non ufficiali e non presenti sul mercato di applicazioni di iTunes App Store. A cosa serve Apple TV? Ve l’abbiamo raccontato in modo approfondito, riassumendo potremmo dire che questa scatoletta nera si occupa di rendere Smart il vostro TV per poter sfruttare applicazioni e soprattutto per poter visualizzare più agevolmente contenuti in alta qualità sia dal web sia dai dispositivi connessi. Ma scendiamo nello specifico e andiamo a scoprire come jailbreakkare Apple TV mantenendo sempre in mente la premessa che questa procedura è a rischio e pericolo dell’utente, ben conscio della possibilità di danneggiare il corretto funzionamento e invalidare la garanzia del dispositivo.

    apple TV modelli

    Finora sono usciti tre modelli di Apple TV, un device amato ma sempre un po’ di nicchia e mai diventato un vero best-seller. Si può collegare al web via Wi-Fi oppure via Ethernet, integra anche HDMI, USB e Toslink. La prima Apple TV si è vista nel gennaio del 2007, ma è scarsamente diffusa in Italia. Discorso diverso per Apple TV di seconda generazione con processore A4 uscita nel 2010 con memoria da 8GB e possibilità di collegarsi via Wi-Fi a iTunes o via AirPlay a iPhone, iPad o iPod Touch oppure a Youtube, Vimeo e iCloud. Apple TV 3 è più potente con processore A5 e supporto per i contenuti in Full HD.

    Apple TV contenuti sbloccati

    Così come per iPhone, iPod Touch e iPad, anche per Apple TV il jailbreak può essere di tipo tethered o untethered. Che differenza c’è? Nel primo caso sarà necessario avviare il dispositivo collegandolo al computer, nel secondo caso no. C’è però da dire che la Apple TV non si spegne mai del tutto (se non in caso di crash gravi) e dunque rimarrà sempre in una sorta di stato di standby che non richiede ogni volta lo sblocco via computer.

    Apple tv 3

    E ora le due procedure specificando che: 1) Apple Tv di prima generazione è presente in modo trascurabile in Italia e dunque non sarà trattata e 2) Apple TV di terza generazione è ancora inviolabile. Solitamente le Apple TV di seconda generazione – sulle quali ci concentreremo – sono contraddistinte dalla sigla A1378 e più raramente anche MC572LL. Sul retro del device si trovano le sigle (dove c’è scritto Model). Per il firmware si deve andare nel menu interno su Impostazioni, Generali, Informazioni, Versione. Oppure da iTunes si deve controllare la versione del software che corrisponde anche a quella della TV.

    Apple TV jailbreak untethered

    Per il Jailbreak Untethered di Apple TV ci si può affidare senza problemi al tool sviluppato da FireCore ossia Seas0nPass. Attualmente è disponibile per la 5.2 e funziona dunque con la versione iOS 6.1. Se si è già aggiornato a una versione più recente non resta che scegliere un metodo tethered affidando la ricerca alla rete. Se si è a una versione più vecchia, si deve scaricare il file IPSW del firmware di Apple TV versione 5.2, poi si deve collegare Apple TV via USB al computer e aprire iTunes. Si deve premere dunque Alt (per Mac) o Ctrl (per Windows) + Ripristina Apple TV e scegliere la versione 5.2 attraverso il file IPSW. Successivamente:

    • Scaricare Seas0nPass dal sito di Firecore per Mac o per Windows, lanciare l’app, selezionare Enable.
    • Premendo su Alt su Mac o Ctrl su Windows, cliccare su Create IPSW indicando il file IPSW del firmware di iOS 5.2 per generare un file IPSW modificato.
    • Collegare Apple TV al computer.
    • La lucina di Apple TV lampeggerà, premere Play/Pausa e Menu sul telecomando di Apple TV per 7 secondi per attivare la modalità DFU
    • Si aprirà iTunes oppure apritelo manualmente, andare su Apple TV e cliccare Alt o Ctrl + ripristina selezionando il file IPSW modificato.
    Se si ha una versione superiore a 5.2 si dovrà effettuare la modalità tethered. Dunque da Seas0nPass si selezioni Boot Tethered, si colleghi Apple TV al PC via USB e all’alimentazione. Si prema Play/Pausa e Home per sette secondi per la modalità DFU. Si rimuova il cavo USB, ma non l’alimentazione.

    907

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI