Pokemon Go

Tutte le news e i trucchi utili per giocare a Pokemon Go

Pokemon Go: come avere Pikachu come starter

Pokemon Go: come avere Pikachu come starter
da in Guida, Guide HiTech, Pokemon Go, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:
    Pokemon Go: come avere Pikachu come starter

    Altra guida per Pokemon Go. Non c’è dubbio che Pikachu sia uno dei Pokemon più amati di sempre, d’altra parte è il secondo protagonista della serie dopo il suo stesso allenatore e amico Ash. Di tipo elettrico, Pikachu si può evolvere in Raichu ed è presente nel gioco dell’estate sia da trovare in giro sia da far dischiudere da un uovo (da 2km soltanto, peraltro). Tuttavia, forse non tutti sanno che è possibile ottenere il mostriciattolo giallo e nero anche con un metodo particolare, nientemeno che all’inizio del gioco come starter. Andiamo a scoprire tutto dopo la continuazione, con un pratico e rapido tutorial.

    Pokemon Go consente dunque di andare a scegliere Pikachu e non Squirtle, Charmander e Bulbasaur come Pokemon starter per lanciarsi all’avventura. D’altra parte viene soltanto rispettata la storia che viene raccontata anche nel cartone originale, quando Ash arriva tardi per la consegna dei Pokemon da parte del professore e deve virare – non con poca fatica – proprio su quello che diventerà il compagno inseparabile di mille peripezie. Come avere, dunque, Pikachu come starter? Ecco la semplice procedura da seguire:

    • Al momento della scelta del Pokemon starter allontanarsi fisicamente dal luogo dove si vedono le tre proposte col professore
    • Ritornare indietro e controllare se è comparso Pikachu.

      Se no, riallontanarsi e ritornare in un secondo momento

    • Ripetere finché non compare Pikachu (solitamente servono cinque tentativi). Quando compare, catturarlo con la Pokeball
    • Nel Pokedex, scegliere “utilizzare come starter”

    Tutto qui, molto semplice ed immediato.

    COME INIZIARE A GIOCARE A POKEMON GO

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GuidaGuide HiTechPokemon GoVideogiochi