1301 Tubi luminosi in un campo (magnetico)

Spettacolare installazione di Richard Box, oltre 1000 tubi luminosi piantati in un campo che si illuminano da soli

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 28 febbraio 2008

Se una notte di fine febbraio un viaggiatore dovesse, per pura casualità o appositamente, recarsi nello speciale campo con un’opera d’arte ambientale firmata da Richard Box, rimarrebbe sicuramente impressionato: 1301 tubi fluorescenti conficcati nel suolo, senza apparente alimentazione

Questi 1301 tubi luminosi sono infatti semplicemente piantati nella terra senza essere collegati a linee di corrente o alimentazioni “wired”. Eh si, perchè traggono energia da ciò che si vede sopra la foto cioè l’enorme traliccio con i suoi cavi trasportatori di corrente: grazie al campo magnetico prodotto da quest’ultimi, si illuminano come se accesi da un interruttore.
Si tratta di un esperimento facilmente riproducibile anche a casa che qui è diventato opera d’arte, una mega installazione che ricorda quella del Circo Massimo a Roma di qualche mese fa, Massimo Silenzio.
Ecco il sito ufficiale del progetto.