i-Sleep, il cuscino per pisolini sul pc

Si chiama i-sleep ma non fatevi ingannare dal suono del nome, non è un accessorio per i-pod ma un simpatico cuscinetto pronto a conciliare i vostri attacchi di sonno durante le dure ore di lavoro al notebook

Pubblicato da Ivana A+D Lunedì 13 ottobre 2008

Se siete tra quelli che soffrono di attacchi di narcolessia durante le dure ore di lavoro davanti al pc, il cuscino della designer Ivonne Dippmann vi aiuterà a schiacciare un breve sonnellino in un modo molto tecnologico. 

Si chiama i-sleep ma non fatevi ingannare dal suono del nome, non è un accessorio per i-pod ma un simpatico cuscinetto pronto a conciliare i vostri attacchi di sonno soprattutto dove nelle vicinanze non c’è un lettino sul quale svenire! i-sleep va sistemato sul retro sel monitor del pc portatile. Non appena i fumi del sonno si impadroniscono di voi è sufficiente abbassare il monitor ed automaticamente il cuscino verrà gonfiato di aria (i-sleep è collegato al sistema di ventilazione del pc). Ma, ovviamente, non è tutto. All’interno del cuscinetto è presente un piccolo altoparlante; una volta abbassato il monitor, il pc non va in stand-by ma viene attivata una particolare applicazione che riprodurrà alcune canzoni scelte precedentemente da voi. Tutta la sequenza musicale è tarata su un tempo ottimale di 10 minuti, oltrepassati i quali, a detta degli studi portati avanti dalla designer, il pisolino non sarebbe più edificante e riposante anzi, diventerebbe quasi impossibile risvegliarsi. Naturalmente è possibile personalizzare sia i titoli da riprodurre che il conseguente tempo di sonno desiderato. Passi anche l’idea…ma non sarebbe meglio farsi una bella e lunga dormita durante la notte?!?