Meizu M5C: recensione dello smartphone compatto

Nella nostra recensione di Meizu M5C andremo a raccontarvi questo smartphone compatto che si offre per un prezzo assai accessibile in tutti i suoi dettagli dalla confezione d’acquisto all’estetica, dalla scheda tecnica alle caratteristiche fino al focus finale sui pro e contro di questo low-cost per tutte le tasche. Dopo la continuazione la nostra analisi […]

Pubblicato da Diego Barbera Martedì 19 dicembre 2017

Meizu M5C: recensione dello smartphone compatto

Nella nostra recensione di Meizu M5C andremo a raccontarvi questo smartphone compatto che si offre per un prezzo assai accessibile in tutti i suoi dettagli dalla confezione d’acquisto all’estetica, dalla scheda tecnica alle caratteristiche fino al focus finale sui pro e contro di questo low-cost per tutte le tasche.

Dopo la continuazione la nostra analisi con tutte le informazioni per scoprire di più sull’hardware e software di Meizu M5C, fino alle conclusioni che tirano le somme di questo dispositivo.

Meizu M5C è dedicato a chi cerca uno smartphone economico e completo che non badi troppo a fronzoli ed è ancora una pregevole prova di solidità per la società cinese. D’altra parte, Meizu è ormai diventata una certezza anche da noi grazie alla presenza di smartphone di modelli di diverso range e performance. Ma concentriamoci su Meizu M5C con tutte le info e le impressioni.

Meizu M5C estetica e confezione d’acquisto

Meizu M5C

L’estetica di Meizu M5C è semplice e lineare con una scelta di materiali plastici che di certo non regalano una sensazione premium al tocco, ma che in quanto a bontà costruttiva non ammettono repliche. Sul fronte c’è un pulsante cliccabile di grandi dimensioni, non manca un comodo LED di notifiche (bianco), mentre l’altoparlante è montato sulla parte inferiore. I tasti sono posizionati sul lato, in modo classico.

Lo schermo ha una diagonale da 5 pollici, è di tipo IPS per una buona visibilità anche ad angoli spinti e raggiunge una risoluzione HD dunque 1280×800 pixel. Non è molto luminoso, ma è reattivo e non trattiene troppe impronte. La confezione d’acquisto di Meizu M5C è essenziale e minimalista con lo smartphone, cavo USB e caricabatterie da 1Ah.

Meizu M5C: scheda tecnica e caratteristiche

Meizu M5C

La scheda tecnica di Meizu M5C mette sul piatto uno schermo con diagonale da 5 pollici a risoluzione HD ossia 1280×720 pixel, tecnologia dual sim per gestire due numeri cellulari contemporaneamente, una capace batteria da 3000mAh, sul retro troviamo una fotocamera da 8 megapixel con apertura f/2.0 mentre sul fronte è da 5 megapixel. La memoria interna è pari a 16GB espandibile, il sistema operativo è Android con interfaccia Flyme 6.

Meizu M5C

Il riepilogo della scheda tecnica di Meizu M5C:

TELEFONOMEIZU M5C
Prezzo110 euro
Sistema operativo Android + interfaccia Flyme 6
Fotocamera principale 8 megapixel
Fotocamera frontale 5 megapixel
Memoria 16GB
Display 5 pollici a risoluzione HD 1280×800 pixel
Moduli GPS, Wi-Fi, Bluetooth e 4G LTE
Sicurezza Riconoscimento impronta digitale
Batteria 3000mAh

Meizu M5C, funzionalità software

Meizu M5C

Un bel piacere trovare tutte le gesture di Meizu anche su questo modello così economico, merito dell’interfaccia proprietaria Flyme 6 montaa su Android che ottimizza l’uso anche con questo hardware non esagerato. Nel caso in cui il mercato di applicativi Google Play non sia installato (come è facile che sia) si deve procedere a mano. Come sono le prestazioni di Meizu M5C? Considerando la categoria di appartenenza sono buone. Il processore Mediatek 6737 accompagnato da 2GB fa il proprio dovere per tutte le funzioni più semplici, si prende un po’ di tempo quando viene richiesta più prestazione, ma non è certo pensabile giocare con una fluidità massima con i titoli più esigenti e quelli top come la serie Asphalt sono inaccessibili. La batteria arriva a fine giornata senza troppi patemi, nel test Pokemon Go si è arrivati a quattro ore e mezza (ma Pokemon Go Plus non viene visto dal Bluetooth). Non male le foto grazie a un sensore definito e a lenti piuttosto luminose, i video solo in HD.

Meizu M5C pro e contro

Meizu M5C

PRO: hardware completo e superiore in qualità in rapporto al prezzo rispetto ai rivali di pari categoria; fotocamera buona, espansione di memoria / dual sim, gestures.

CONTRO: video solo HD, processore che va bene solo per funzioni basiche, batteria che non arriva alla seconda giornata

In definitiva, per un prezzo appena superiore ai 100 euro (ma in offerta molte volte sotto) è davvero un best buy.

MEIZU M5c Blu 16 GB 4G/LTE Dual Sim Display 5 HD Slot Micro SD Fotocamera 8 Mpx Android Italia