Fotocamere bridge, le migliori del 2018: quale scegliere e cosa comprare

La nostra selezione con confronto delle migliori fotocamere bridge 2018, in grado di coprire un vasto range di situazioni e scene, con una grande flessibilità di lenti e focale. Tutti i migliori modelli di Nikon, Canon, Olympus, Panasonic, Polaroid e le altre

da , il

    Fotocamere bridge, le migliori del 2018: quale scegliere e cosa comprare

    Con una delle migliori fotocamere bridge del 2018 si può avere una formidabile compagna di viaggio per scattare foto in qualsiasi situazione. Cosa sono le fotocamere bridge? Le fotocamere bridge sono quei modelli di macchine fotografiche caratterizzati da un’ampia escursione focale, ossia sistema di lenti, che solitamente si appoggia a uno zoom spinto e alla capacità di passare da un quadrangolare alle dimensioni di un teleobiettivo medio, che, in alcuni casi, arriva fino a 1000-1200 mm se non oltre con ingrandimenti fino a 70x. Per cui è una macchina fotografica capace di fare foto di ottima qualità, estremamente maneggevole e con un buon zoom.

    Quali sono i vantaggi di una fotocamera bridge rispetto, ad esempio, a una compatta o anche a una reflex? I pro riguardano le dimensioni, che si mantengono ridotte rispetto ad una reflex, e la possibilità di adattarsi a svariate modalità di scatto. Oggi andremo a scoprire i modelli di fotocamere bridge che possono far comodo a tutti gli appassionati di fotografia, che desiderano acquistare un dispositivo di questa categoria. Tuffiamoci quindi nella nostra top list che riguarda modelli più recenti e altri che sono diventati molto interessanti in termini di prezzo.

    Che cos’è una fotocamera bridge

    Che cos’è una fotocamera bridge? Questo tipo di macchina fotografica è una sorta di ibrido, che unisce la praticità di una macchina fotografica compatta alla qualità delle fotocamere reflex, da cui appunto prende il nome di ‘Ponte’, traduzione in inglese del termine ‘Bridge’.

    Quale fotocamera bridge è meglio? Dipende dall’utilizzo che uno ne fa, dall’esperienza e da quanto si usa. Ci sono modelli come Canon PowerShot SX540 HS e CANON POWERSHOT SX60HS che – come da nome – vanno a posizionarsi in due categorie simili, ma con performance che vedono la prima fermarsi qualche gradino sotto nello zoom ottico (50x vs 83x), tuttavia SX540HS comporta una spesa minore e regala eccellenti performance in termini di video con il FHD 60fps. Nel catalogo Nikon, la L340 monta un sensore da 20 megapixel e uno zoom 28x in un corpo piuttosto compatto e portatile, mentre la B700 arriva fino a 60x e offre video più ad alta definizione e fluidità. Questi sono due esempi per far capire quanto possa essere complicato scegliere la migliore fotocamera bridge, quella più adatta alle proprie esigenze.

    Anche Panasonic offre diversi modelli degni di nota, come ad esempio FZ300 che supporta un obiettivo marchiato Leica con zoom 24x e video fino a 4k, mentre FZ72 ha un’escursione più spinta e uno zoom ottico più accentuato. Fujifilm non è sinonimo solo di mirrorless di altissima qualità di componenti ed estetica, ma anche di bridge niente male affatto come HS50EXR che conta su componenti come Phase Detection AF e EXR Processor II, mentre S9200 arriva fino a 50x di ingrandimento. Sony mette sul piatto diverse fotocamere bridge interessanti, come H400 che monta un sensore da 20.1 megapixel e uno zoom da 63x, mentre RX10 punta meno sull’ingrandimento e più sul sensore, che infatti è da un pollice in abbinamento a lenti 24-200mm f/2.8.

    Ma andiamo con ordine e vediamo, diviso in fasce di prezzo, le migliori fotocamere bridge sul mercato in Italia. Ce ne sono di tutti i tipi e molti modelli. Scopriamo insieme quale scegliere e cosa comprare.

    MIGLIORI FOTOCAMERE BRIDGE DA 100 A 200 EURO

    Partiamo dalla fascia più bassa ossia quella che va da 100 a 200 euro per modelli basici, ma che già possono offrire ottime performance.

    Nikon Coolpix L340

    migliori fotocamere bridge

    Nikon Coolpix L340 offre uno zoom ottico pari a 28x, grazie alle lenti periscopiche che non vanno a intaccare molto l’ingombro che infatti rimane piuttosto limitato. Grande poco più di una normale compatta, offre un grip sicuro e un accesso rapido a tutti i pulsanti rapidi.

    Il sensore a bordo è un CCD da 20 megapixel, c’è il sistema VR di riduzione delle vibrazioni molto utile quando le lenti sono completamente estese, c’è uno schermo da 3 pollici sul retro (LCD a 460.000 punti) e può anche registrare video in HD.

    Nikon Coolpix L340 Fotocamera Digitale Compatta, 20 Megapixel, Zoom 28X, LCD 3", HD, Nero [Nital Card: 4 Anni di Garanzia]

    Polaroid iX6038

    migliori fotocamere bridge

    Polaroid iX6038 è una fotocamera bridge davvero performante con uno zoom ottico da ben 60x che consente ingrandimenti sorprendenti. Il sensore è altrettanto di alto livello, da 18 megapixel mentre lo schermo LCD posteriore si avvale di una diagonale pari a 3 pollici. Le caratteristiche tecniche includono anche un flash pop-up che si solleva quando necessario e funzionalità software come il riconoscimento dei volti.

    60x zoom ponte fotocamera - fotocamera digitale in stile reflex con zoom ottico - Polaroid iX6038 schermo da 18 megapixel con 3 pollici (nero)

    Olympus SP-720UZ

    migliori fotocamere bridge

    Olympus SP-720UZ è un modello un po’ più vecchio, ma si trova a ottimo prezzo. Dotato di sensore Cmos 14 megapixel mette a disposizione un ultra zoom 26x (26-676mm), gira video in Full HD 1920×1080 pixel con audio di qualità grazie al buon microfono integrato, dispone di un flash a scomparsa, di stampa diretta PictBridge.

    Sony DSC-H300

    migliori fotocamere bridge

    Sony DSC-H300 è un’ottima fotocamera bridge digitale della gamma Cyber-shot con una scheda tecnica di alto livello grazie alla presenza del sensore Super HAD CCD da 20.1 megapixel in combinazione con l’obiettivo e lenti proprietarie e un prestante zoom ottico da 35x.

    Sony DSC-H300 Fotocamera Digitale, Cyber-shot, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Obiettivo Sony con Zoom Ottico 35x, Nero

    Fujifilm S3400HD

    migliori fotocamere bridge

    Tascabile e niente male affatto, Fujifilm S3400HD è una fotocamera bridge digitale dotata di un sensore da 13 megapixel di dimensioni 1/2.3″ e di uno zoom ottico che si spinge fino a 28x.

    Fujifilm S3400HD Bridge camera 14MP 1/2.3" CCD 4288 x 3216pixels Black - Digital Cameras (14 MP, 4288 x 3216 pixels, CCD, 28x, HD, Black)

    MIGLIORI FOTOCAMERE BRIDGE DA 200 A 300 EURO

    La fascia media va da 200 fino a 300 euro e sale decisamente in prestazioni e qualità dei componenti.

    Canon PowerShot SX540 HS

    migliori fotocamere bridge

    Canon PowerShot SX540 HS è un’ottima fotocamera bridge con grandangolo da 24 mm e zoom ottico che si spinge fino a 50x. Può girare filmati a risoluzione Full HD 60p, è dotata di moduli Wi-Fi e NFC e di tecnologie per scatti rapidi e precisi come Hybrid Auto e Creative Shot.

    Canon PowerShot SX540 HS Fotocamera Bridge Digitale, 20.3 Megapixel, Nero/Antracite

    Fujifilm FinePix S9200

    migliori fotocamere bridge

    Fujifilm FinePix S9200 è una fotocamera digitale bridge da 16 megapixel di sensore dotata di un muscoloso sistema zoom da 50x (che arriva a 100x con la spinta del digitale), Stabilizzatore Ottico OIS, capacità di video Full HD in registrazione filmati con tanto di audio catturato in stereo. Non è nuovissima, ma ha sempre tanta qualità da offrire.

    Fujifilm FinePix S9200 Fotocamera Digitale, 16 Megapixel, Stabilizzatore Ottico OIS, Zoom 50x, Nero

    Sony DSC-H400

    migliori fotocamere bridge

    Sony DSC-H400 della gamma Cyber-shot è una bridge compatta ma con un signor zoom ottico che arriva fino a un valore di 63x di ingrandimento. Dotata di un sensore Super HAD CCD da 20.1 MP e accompagnata da lenti proprietarie, può portare lo zoom combinato al digitale al 500x naturalmente perdendo qualcosa in definizione. La dimensione del filtro è di 5.5 cm e quella del display sul retro da 3 pollici di natura TFT.

    Sony DSC-H400 Fotocamera Digitale Cyber-shot, Sensore Super HAD, CCD da 20.1 MP, Obiettivo Sony con Zoom Ottico 63x, Nero

    Kodak PIXPRO AZ525

    migliori fotocamere bridge

    Kodak PIXPRO AZ525 è una fotocamera digitale bridge dotata di sensore 1/2.3″ BSI CMOS da 16 megapixel con uno zoom da 52x e grandangolo per essere utile in una grande varietà di situazioni e ambientazioni. Troviamo a bordo uno schermo LCD a cristalli liquidi, registrazione video Full HD, tecnologia Smart Capture per automatismi evoluti e pulsante Kodak per condivisioni rapide.

    Kodak PIXPRO AZ525 Bridge camera 16.35MP 1/2.3" BSI CMOS 4608 x 3456pixels Black digital camera - Digital Cameras (16.35 MP, 4608 x 3456 pixels, BSI CMOS, 52x, Full HD, Black)

    Nikon Coolpix B500

    migliori fotocamere bridge

    Nikon Coolpix B500 si avvale di uno zoom ottico NIKKOR 40x che è possibile estendere fino a Dynamic Fine Zoom 80x aggiungendo lo zoom digitale e sfruttando il sistema VR anti vibrazioni. Comoda la ghiera di selezione manuale per questa bridge.

    Nikon Coolpix B500 Fotocamera Digitale Compatta, 16 Megapixel, Zoom 40x, VR, LCD Inclinabile 3", Full HD, Bluetooth, Wi-Fi, Nero [Nital Card: 4 Anni di Garanzia]

    Panasonic Lumix DMC-FZ72

    migliori fotocamere bridge

    Panasonic Lumix DMC-FZ72 è una fotocamera digitale bridge dotata di sensore MOS 1/2,3 di alta sensibilità con una risoluzione supportata di 16,1 megapixel con lenti dotate di ultragrandangolo da 20 mm e di un potente zoom ottico 60x, c’è la modalità Active POWER O.I.S. con stabilizzatore ottico d’immagine.

    I video in Full HD con particolare attenzione alla parte audio grazie al microfono Wind Shield Zoom. Infine, c’è il supporto dei file RAW/RAW+Fine/RAW+Standard/Fine/Standard (3D Mode: MPO+Fine/MPO+Standard).

    Panasonic Lumix DMC-FZ72 Fotocamera Digitale, Sensore MOS 1/2,3 High Sensivity, 16,1 Megapixel effettivi

    MIGLIORI FOTOCAMERE BRIDGE SOPRA I 300 EURO

    La fascia alta è quella che si spinge fino anche a 1000 euro e consente di mettere mano su modelli davvero molto potenti e di alta qualità.

    CANON POWERSHOT SX60HS

    migliori fotocamere bridge

    Canon PowerShot SX60 è una delle più potenti bridge mai prodotte, dotata di uno zoom 65x ottico (21-1,365mm equivalente), in attesa del modello da addirittura da 83x promesso in arrivo a breve. Consente un pieno controllo dei comandi manuali, scattare foto in Raw e ha anche un mirino ottico. Si trova a circa 300 euro online.

    Canon PowerShot SX60 HS Fotocamera Compatta Digitale, 16 Megapixel, Nero/Antracite

    Nikon COOLPIX B700

    migliori fotocamere bridge

    Si spinge fino a 60x lo zoom ottico della fotocamera bridge Nikon COOLPIX B700, che monta un sensore da 20.3MP 1 / 2.3 “CMOS. Il corpo non è esageratamente ingombrante in quanto si ferma a 12,5 x 10,65 x 8,5 centimetri per un peso di 950 grammi, troviamo anche le connessioni Wi-Fi e Bluetooth.

    Nikon COOLPIX B700 20.3MP 1 / 2.3 "CMOS 5184 x 3888pixels Nero - fotocamere digitali (telecamera a ponte, 20,3 MP, 1 / 2,3", CMOS, 5184 x 3888 pixel, 3264x2448 2272x1704 1600x1200 5184x2920 5184x3456 3888x3888)

    MIGLIORI FOTOCAMERE BRIDGE SOPRA I 400 EURO

    Panasonic Lumix DMC-FZ300

    migliori fotocamere bridge

    Panasonic Lumix DMC-FZ300 è una fotocamera digitale bridge super zoom con sensore da 12.1 Megapixel MOS 1/2,3 High Sensitivity, ottimo obiettivo Leica DC Vario-Elmarit DC 25-600 mm 24x, capacità di girare video a risoluzione 4K, stabilizzatore d’immagine 5-Axis HYBRID Power O.I.S, Zoom ottico 24x, mirino LVF OLED da 0,39 pollici e monitor LCD TFT orientabile da 3″

    Panasonic Lumix DMC-FZ300 Fotocamera Digitale Bridge Super Zoom, 12.1 Mpixel, Obiettivo Leica DC Vario-Elmarit DC 25-600 mm 24x, Nero

    FUJIFILM HS50EXR

    migliori fotocamere bridge

    La Fujifilm HS50EXR è la fotocamera bridge top di camma della Fujifilm e monta un sensore ottico EXR-CMOS II da 16 MP con Phase Detection AF e EXR Processor II. Lo zoom ottico manuale è un 42x che va da 24 a 1000 millimetri ed arriva fino a 84x grazie all’aggiunta dello zoom digitale.

    È inoltre dotata di stabilizzatore ottico e di una funzione Super Macro che arriva a scattare immagini distanti solo 1 cm. Tra le altre dotazioni abbiamo la possibilità di aggiunta di un microfono esterno. L’EXR Auto con 108 modelli di ripresa preimpostati e filtri avanzati con simulazione di pellicola ed esposizione multipla. La batteria è di tipo al litio con un’autonomia di oltre 500 scatti per ogni carica. Il prezzo di questo prodotto si aggira tra i 350 euro.

    Fujifilm FinePix HS50EXR Fotocamera Digitale 16 Megapixel, Sensore CMOS EXR II, Zoom 42x 24-1000 mm, Stabilizzatore Meccanico, Batteria al Litio, Nero

    PANASONIC LUMIX DMC-FZ1000

    migliori fotocamere bridge

    Panasonic Lumix DMC-FZ1000 è una delle bridge migliori per girare video dato che può registrare clip in formato 4k. Ottimo il mirino elettronico con pannello OLED a basso consumo e alta risoluzione (2.36 milioni di punti). Il giusto compromesso per chi cerca la comodità di una bridge e alte prestazioni, però è un po’ cara dato che costa circa 600 euro.

    Panasonic Lumix FZ1000 Fotocamera Digitale, CMOS, 20.90 Megapixel Reali, 20.10 Megapixel Effettivi [Importato]

    SONY CYBERSHOT RX10

    migliori fotocamere bridge

    Costa ancora più cara Sony Cyber-shot RX10 che si trova a circa 900 euro. Da cosa è giustificato questo prezzo? Da una scheda tecnica mostruosa per il settore con un sensore molto grande, da un pollice, con lenti di alta qualità 24-200mm f/2.8, uno schermo LCD orientabile e pieno controllo manuale.

    Sony DSC-RX10 Fotocamera Digitale Cyber-shot, Sensore CMOS Exmor R da 1" e 20,2 Megapixel, Obiettivo Zeiss Vario-Sonnar T* con Zoom Ottico 8,3x, Nero