Korin FlexPack Pro e Go: recensione zaino e borsa da viaggio

FlexPack Pro e FlexPack Go sono lo zaino antifurto e la borsa da viaggio di Korin Design. Scopriamo quali siano i punti di forza di questi due prodotti all'interno della nostra recensione completa.

Pubblicato da Alberto Marini Lunedì 15 ottobre 2018

Korin FlexPack Pro e Go: recensione zaino e borsa da viaggio

Nel segmento di mercato degli zaini e borse da viaggio esistono tantissime tipologie di prodotti. Korin Design, dopo il successo del ClickPack Pro, ha realizzato una nuova campagna su Kickstarter e Indiegogo dedicata a FlexPack Pro e FlexPack Go. Uno zaino e una borsa da viaggio pensate per coloro che sono alla ricerca di un’elevata sicurezza, materiali di qualità e design minimalista.

Non resta, quindi, che scoprire più in dettaglio i nuovi FlexPack Pro e FlexPack Go all’interno della nostra recensione dedicata.

FlexPack Pro: lo zaino antifurto di ultima generazione

Il nuovo FlexPack Pro è l’ultimo zaino realizzato da Korin Design. Un prodotto pensato per garantire la massima sicurezza in viaggio e caratterizzato da alcuni dettagli molto interessanti.

Lo scorso anno abbiamo avuto modo di recensire ClickPack Pro, un modello che rappresentava l’evoluzione rispetto alla prima generazione. Se da un lato l’attenzione posta verso i dettagli è risultata essere ottima, dall’altro vi erano alcuni aspetti da migliorare.

FlexPack Pro rappresenta l’evoluzione di ClickPack Pro, anche se il nuovo modello è caratterizzato da un design totalmente diverso, ancor più moderno e minimale.

Design

Korin FlexPack Pro e Go

Guardando il design di FlexPack Pro, si scopre come Korin Design abbia mantenuto il profilo box-type, lineare e miniamlista. A differenza del ClickPack Pro, la struttura di FlexPack Pro risulta ancor più robusta e capace di tenersi in piedi autonomamente.

La base è stata ben studiata per garantire un appoggio stabile, anche in posizione verticale. Al tempo stesso, le dimensioni risultano ridotte, ma a detta di Korin Design, la capienza è aumentata leggermente passando da 17.3 litri a 18 litri.

Ogni singolo dettaglio di FlexPack Pro è curato. La maggior parte del tessuto è resistente all’acqua, mentre i braccioli sono realizzati in materiale traspirante. Anche le cerniere riportano il marchio Korin, confermando attenzione verso tutti i singoli dettagli.

Al tempo stesso, il codice per la combinazione numerica è stato “nascosto” verso la parte alta, lo schienale risulta meglio studiato e, al tempo stesso, il cordino magnetico permette di ridurre lo stress sulle spalle.

Korin Design ha rimosso totalmente le tasche laterali, come quella per contenere bottiglie o ombrelli, a favore di una sezione dedicata per l’inserimento di scarpe, bottiglie, ombrelli e molto altro.

A completare il tutto troviamo una maniglia in silicone più moderna, minialista, rispetto a quella in poliuretano di ClickPack Pro, che garantisce una presa più stabile.

Funzionalità

Korin FlexPack Pro e Go

Aprendo il FlexPack Pro si scoprono tutte le funzionalità offerte. Oltre alla combinazione TSA007 e il cavo di sicurezza, all’interno dello zaino troviamo il comparto dedicato a un computer portatile fino a 15.6 pollici e tablet fino a 10 pollici, anche se iPad Pro da 10.5 entra senza problemi.

Sono presenti due zone laterali in cui inserire tutti gli accessori dei dispositivi come mouse, caricatori, penne, cavi e molto altro ancora. Menzione speciale alla sezione dedicata al powerbank. Quest’ultima zona permette l’inserimento di una batteria portatile per ricaricare lo smartphone tramite la presa USB integrata nello zaino.

Proprio la porta USB integrata offre anche la possibilità di ricaricare il powerbank senza doverlo rimuovere dallo zaino. Infatti, sono presenti una classica porta USB e una microUSB. Quest’ultima, se collegata a un alimentatore, permette di ricaricare la batteria portatile e grazie al LED integrato è possibile comprendere lo stato di carica..

Sono presenti anche molte tasche che possono essere dedicate al passaporto, ticket, abbigliamento e molto altro.

Come ciliegina sulla torta, Korin ha deciso di integrare uno spazio dedicato alle bottiglie, ombrello, scarpe e altro, accessibile però dall’esterno tramite una ZIP non protetta.

Esperienza di utilizzo

Korin FlexPack Pro e Go

Abbiamo avuto modo di provare FlexPack Pro di Korin Design per un paio di settimane. Durante la fase di primo contatto con lo zaino ci siamo accorti dei principali miglioramenti rispetto a ClickPack Pro.

Se da un lato il precedente modello di Korin Design è ancora un buon acquisto, FlexPack Pro migliora ulteriormente il feeling e la disposizione degli spazi.

Durante l’utilizzo quotidiano, la modularità e l’apertura a 180 gradi di ClickPack Pro possono rappresentare sia un vantaggio che uno svantaggio. Per questo, Korin Design ha ripensato all’organizzazione interna di FlexPack Pro, fornendo un grado di libertà intermedio, con compartimenti fissi e un’apertura parziale.

In termini qualitativi, FlexPack Pro risulta più robusto e durevole. Alcune caratteristiche, come il materiale per ospitare il computer portatile o il cavo di sicurezza, sono rimaste invariate. Ma, al tempo stesso, Korin Design è andata oltre con un rifacimento completo dello schienale e degli spallaci. Quest’ultimi due erano uno degli aspetti più discussi del precedente modello. Grazie anche all’introduzione del cordino magnetico frontale, gli spallacci risultano più saldi e comodi.

Complessivamente, FlexPack Pro ha permesso di comprendere come la stessa Korin Design abbia ascoltato i propri clienti e analizzato lo stato del mercato attuale. Questo zaino, a nostro avviso, rappresenta un importante passo in avanti rispetto a ClickPack Pro, considerato che l’azienda ha ascoltato le volontà dei propri clienti, trasformandole in un prodotto ancor più studiato e ottimizzato.

Nel caso in cui tu sia alla ricerca di uno zaino avanzato, dal buon rapporto qualità/prezzo, ti consigliamo FlexPack Pro. Questo zaino è disponibile al prezzo di 105 dollari più spedizione su Indiegogo, altrimenti è possibile acquistarlo in bundle con FlexPack Go, prodotto di cui andremo a scoprire le funzionalità a breve.

FlexPack Go: la borsa da viaggio per la massima sicurezza

Rispetto a quando è stato lanciato, lo scorso anno, ClickPack Pro, Korin Design ha deciso di realizzare anche una borsa all’avanguardia denominata FlexPack Go.

Rispetto alle classiche borse da viaggio, FlexPack Go ha buona parte delle peculiarità di FlexPack Pro, con alcune aggiunte appositamente studiate.

Design e funzionalità

Korin FlexPack Pro e Go

La struttura di FlexPack Go è pieghevole, caratterizzata da un sistema di protezione triplo grazie al lucchetto TSA007, il cavo di sicurezza e le zip YKK 8RCW a due livelli, impossibili da aprire con una penna.

La particolarità di FlexPack Go è quella di poter essere racchiusa all’interno di uno zaino leggero in dotazione, denominato FlexPack Air. Una soluzione innovativa e molto diversa da ciò che è attualmente presente sul mercato.

FlexPack Go è dotato di maniglie in gomma che offrono un’esperienza tattile di qualità premium, tracolla removibile e accessori interni per organizzare al meglio lo spazio.

Come per FlexPack Pro, anche la borsa offre spazio utile per inserire un computer portatile da 15 pollici e un tablet da circa 10 pollici, come iPad Pro.

Tutto lo spazio è studiato nei minimi dettagli. Grazie agli accessori ad-hoc già inclusi all’interno di FlexPack Go è possibile adattare la borsa a qualsiasi esigenza.

A completare la dotazione di questa borsa troviamo il contenitore per i vestiti, un pratico organizer da posizionare nella parte frontale e due porte USB-A e USB-C per ricaricare smartphone e powerbank.

Esperienza di utilizzo e conclusioni

Korin FlexPack Pro e Go

Abbiamo provato FlexPack Go in alcuni viaggi di uno o più giorni. La nostra fase di test ha portato alla luce come questa borsa sia comoda e facile da utilizzare.

All’inizio, sono stati necessari vari test per comprendere le effettive potenzialità di questo prodotto. Il fatto di essere modulare richiede un po’ di immaginazione sul come disporre oggetti.

Se da un lato, Korin Design ha integrato in FlexPack Go un numero già sufficiente di accessori, avremmo apprezzato la presenza di più divisori modulari in velcro. Con l’introduzione di sezioni ad-hoc, nel caso in cui non siano inseriti vestiti, è possibile ottimizzare al massimo la gestione dello spazio.

Tuttavia, il fatto che la borsa da viaggio offra un elevato spazio, la rende ideale per effettuare “hack” e adattarla nel miglior modo possibile alle proprie esigenze.

Da un punto di vista puramente qualitativo, Korin Design ha fatto un lavoro eccellente. Sicuramente, siamo di fronte alla borsa da viaggio definitiva per tutti coloro che sono alla ricerca di un prodotto di qualità, duraturo e venduto a un prezzo molto interessante.

Come per FlexPack Pro, anche FlexPack Go è disponibile su Indiegogo al prezzo di 124 dollari, oppure 194 dollari in bundle con lo zaino.

A nostro avviso, se stai cercando uno zaino e una borsa da viaggio di qualità, FlexPack Pro e Go sono due accessori di qualità realizzati da un’azienda che, via crowdfunding, è riuscita a creare prodotti unici e creati attraverso un know-how unico nel settore.