Nokia 1209 per il Phone Sharing

Nokia 1209, scheda tecnica di un semplice candybar entrylevel per il Phone Sharing

da , il

    Dopo 2600 Classic, il secondo entrylevel che ha presentato oggi Nokia, 1209, è davvero un telefonino che non conosce nient’altro che le funzionalità telefoniche o di messaggeria sms: niente fotocamera, niente lettori multimediali, niente connettività complicate: con un prezzo di 35 euro iva e tasse escluse ecco la soluzione ideale per il phone sharing

    Dalle parole di Alex Lambeek, Vice Presidente degli Entry Devices di Nokia apprendiamo che nei mercati emergenti (africani, sudamericani, mediorientali e alcuni asiatici), esiste il fenomeno del phone sharing cioè della condivisione del cellulare per abbattere i costi e evitare gli sprechi; in sostanza ogni nucleo famigliare, ogni circolo di amici ha un solo cellulare condiviso. Questa è una pratica diffusa per oltre il 50% in India e Pakistan e per circa il 30% in Vietnam. Nokia ha risposto a quest’abitudine con il piccolo Nokia 1209, un entrylevel predisposto alla condivisione con rubriche multiple e applicazioni per controllare in ogni momento i costi. Le sue caratteristiche tecniche sono semplicissime, l’unico extra è il faretto nella parte superiore come per il Nokia 1100; uscirà sui mercati sensibili al Phone Sharing entro Primavera