Natale 2016

Temi e Skin per Windows Mobile

Temi e Skin per Windows Mobile

Come cambiare, scaricare, effettuare il download di temi e skin per smartphone Windoiws Mobile? Ecco le risposte

da
Ultimo aggiornamento:

    La dotazione di temi nello smartphone Windows Mobile è limitata ed essenziale, può variare a seconda dell’operatore o del produttore, ma solitamente non soddisfa i palati più esigenti: per chi volesse creare temi (o theme) e skin personalizzati o semplicemente scegliere tra disegni già realizzati e condivisi online, ecco i siti più famosi, gli strumenti e i programmi più utili e semplici per creare temi e skin per Windows Mobile.

    La realizzazione dei temi si basa su un file .xml con le immagini caricate in esso che possono essere ad esempio bitmap o jpeg nei formati .hme, .cab, .rar che funzionano in modo differente, ecco come:
    HME: si aprono dal pc o notebook con MS Theme Generator oppure si associano a WinRar per poi estrarli. Si copiano in una qualsiasi cartella del telefono tramite ActiveSync, poi lo si cercherà con un file browser (“cerca”), doppio click e installazione automatica per poi selezionarli e impostarli come temi. Si possono eventualmente disinstallare direttamente dal cellulare oppure con ActiveSync tramite PC.
    CAB: non si può aprire con MS Theme Generator, ma solo con WinRar, anche qui si copiano in una cartella con ActyveSync (che ne permette la cancellazione, dal cellulare stesso) e si segue la trafila di cui sopra.
    RAR: i più semplici, si decomprimono ottenendo un file .XML e immagini da copiare, sempre con ActiveSync, nella cartella “\Storage\Application Data\Home”. Qui però per cancellare i file si deve farlo manualmente.


    Ma come si può creare i temi da zero? Ci sono alcuni software gratis o a pagamento davvero intuitivi e semplici da usare come ad esempio Microsoft Theme Generator che è un freeware oppure Kamware ThemeMaker SP che però costa 10 dollari offrendo qualche applicazione in più, ma uno dei più scaricati si chiama Ruttensoft Homescreen Designer, che costa 12 dollari cioè circa 8 euro e mette a disposizione qualcosa in più rispetto agli altri visto che accoglie con calore tutti i plugin più famosi per arricchire i temi, poi una volta finito il lavoro lo si può salvare nei formati cui accennavamo prima, hme, cab e xml.



    Per chi non ha uno spirito creativo o non ha tempo e voglia di cimentarsi nella realizzazione dei temi, è disponibile online una quantità sconsiderata di siti di Windows Mobile Themes e Skin ognuno con temi per ogni gusto. Ecco i più famosi:

    Per cambiare la skin di Windows Media Player, ossia il lettore multimediale interno già caricato su Windows Mobile, è vivamente consigliato AirFagev che incorpora una sezione dedicata.
    Una volta scaricati o realizzati decine di temi e skin, il problema è muoversi in questa piccola libreria interna allo smartphone senza dover ogni volta impostare il tema per vederlo, come si può fare? Con alcuni piccoli software che si occupano esclusivamente di questo, ad esempio Jeyo Personalizer che crea anteprime delle skin e temi per poi scegliere in pochi secondi e impostarlo. Altri programmi

    Inoltre permette di personalizzare e controllare sfondi, suonerie e ordine dei programmi nello Start Menu.
    Se invece amate il modo classico potete cambiare i temi seguendo il percorso Start>Impostazioni>Schermo principale

    686

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN
    PIÙ POPOLARI