Samsung sfida Nokia in casa, in Finlandia

Samsung sfida Nokia direttamente in casa, in Finlandia

da , il

    Samsung Finlandia

    Uno scontro tra titani. Nokia e Samsung sono rispettivamente la prima e seconda azienda al mondo nella produzione di cellulari, la loro “lotta” porta benefici in termini di innovazioni e qualità sempre crescente, ma la sudcoreana non ci sta a recitare il ruolo di eterna seconda e mira a un attacco diretto, proprio in Finlandia.

    Può sembrare un suicidio: in Finlandia la Nokia ha suo l’86% del mercato, mentre la Samsung per ora si ferma a un 6% dignitoso contando che Nokia è un patrimonio nazionale da difendere coi denti da parte del tecnologico paese del Nord.

    Ma Samsung, che spopola e guida in molti altri settori hitech, vuole raggiungere la vetta anche del ricchissimo mondo dei cellulari e quindi punta diretto a minare la leadership casalinga di Nokia o quantomeno a ficcare qualche bastone tra le ruote. Così ha pronta una strategia per importare e commercializzare in Finlandia un buon numero di touchscreen (uno dei punti deboli di Nokia, ancora per poco però, visto che 5800 è in arrivo) e puntando a raggiungere almeno il 15% della torta. Mika Engblom, capo delle vendite Samsung in Finlandia ha indicato in Samsung i900 Omnia e simili le “armi” per questa battaglia.

    D’altro canto era notizia di qualche mese fa che Nokia è tornata in Sud Corea, patria Samsung, con un’analoga strategia commerciale.