Natale 2016

La Russia esplora il Lago Bajkal

La Russia esplora il Lago Bajkal

Il Lago Bajkal sarà esplorato per la prima volta approfonditamente fino al suo punto di maggior profondità, 1620 metri dai sommergibili mir 1 e 2

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Dopo l’esplorazione dello spazio, quella dei posti più impervi della terra. Come ad esempio il fondo del profondissimo lago Bajkal, 1620 metri, il punto più basso situato circa nel mezzo di questo bacino d’acqua dolce che si estende per oltre 600 km in lunghezza.

    La sua superficie totale è di 31.500 km², frutto di una lunghezza di 636 km e di una larghezza media di 48 km. La sua peculiarità è la grande profondità media, circa 730 metri con il punto più basso, appunto, a 1620 metri.

    Il 20 per cento dell’acqua dolce russa è situata presso questo lago che finora non è ancora stato esplorato approfonditamente.
    Ma il Bajkal nasconde specie rarissime e endemiche, sui fondali potrebbe rivelare un ecosistema sorprendente e quindi ecco pronti due mini sommergibili chiamati nostalgicamente Mir 1 e Mir 2 che faranno un record, quello dell’esplorazione più profonda di un bacino d’acqua dolce.

    151

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI