I primi cellulari DELL: Pharos Traveller 117 e 127

Dell Pharos Traveller 117 e Dell Pharos Traveller 127, due ottimi smartphone che segnano il debutto della casa produttrice di pc e notebook nel mondo della telefonia

da , il

    Dell è uno dei leader nella produzione di portatili e pc desktop, ma sono ormai maturi i tempi per debuttare anche nel ricchissimo e variopinto mondo dei cellulari. Con una coppia di smartphone con Windows Mobile 6.1 dedicati alla navigazione ecco che muove il suo primo passo. Dell Pharos Traveller 117 e 127

    Con il nome Pharos era già apparso uno smartphone tempo fa con HTC, forse era il più brutto mai prodotto dall’ottima casa taiwanese. Dell prende “in prestito” il nome associandolo a Traveller per dare ancora più il senso di appartenenza al mondo dei telefonini-gps. I due modelli sono belli solidi e compatti, non certo mignon ma nemmeno troppo spessi.

    Dell Pharos Traveller 117 e 127 sono stati realizzati dalla Inventec con una doppia fotocamera, frontale VGA per videochiamate e posteriore da 2 megapixel, le differenze tra i due sono evidenti perchè se 117 è un touchscreen phone, 127 monta invece la tastiera QWERTY estesa classica, insomma ce n’è per tutti i gusti.

    Le caratteristiche tecniche sono del tutto simili con la connettività 7.2Mbps HSDPA, Wifi, Bluetooth 2.0, mini USB, multimedialità, GPS assistito, sistema operativo Windows Mobile 6.1 e suite Office.

    L’autonomia della batteria va da 4 a 200 ore, ancora sconosciuti i tempi di messa in commercio e i prezzi.