Il Netbook fatto in casa

Il Netbook fatto in casa

The Poor Mans Netbook è una vera e propria opera d'arte fatta in casa da un geek ingegnoso: un piccolo portatile incastonato in una valigetta 24 ore

da in Hardware, Netbook, Notebook
Ultimo aggiornamento:

    Letteralmente chiamato il Netbook del poveruomini (The Poor Mans Netbook), quest’opera d’arte fatta in casa o DIY è apparsa tra le inserzioni di Ebay! Si tratta di una valigetta modificata da mani esperte per accogliere un vero e proprio portatile con schermo, tastiera e tutte le porte necessarie. Un pezzo unico alla massima potenza.

    I Netbook sono nati per offrire la possibilità a tutti di acquistare un portatile, anche a chi avesse poco budget e/o non volesse necessariamente un sostituto del Pc desktop quanto piuttosto un modello funzionale e entrylevel. Partendo da questi presupposti il nostro amico Brotato ha impegnato qualche pomeriggio per realizzare un’opera d’arte del Do It by Yourself con questo netbook fatto in casa.

    E se in quanto a spessore non c’è paragone con i vari Acer Aspire One e Asus Eee, per la potenza non si scherza visto che è basato su un Mini-ITX Intel D945GCLF2 con Dual Core 1.6 GHz Atom, 2GB di Ram, memoria da 160 GB HDD, Wifi 802.11n e Bluetooth 2.1; lo schermo è da 14 pollici LCD e la tastiera di dimensioni 100% (infatti è una tastiera da pc ficcata nel case!). Il sistema operativo è Windows XP, ma l’autore ha confermato che il suo netbook sarebbe in grado di supportare senza problemi sia Windows 7 sia Mac OS X con qualche problemino solo per il Bluetooth.
    Il contro? Non ha batterie, dev’essere sempre pluggato in una presa di corrente, ecco l’asta su eBay.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HardwareNetbookNotebook
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI