Panasonic: lampada che regola l’illuminazione da sola

Le luci casalinghe del futuro saranno come quelle degli schermi dei cellulari con sensore per la regolazione automatica dell'illuminazione

da , il

    Le illuminazioni casalinghe del futuro neppure troppo prossimo si regoleranno da sole captando il livello di quella ambientale. Così si potrà risparmiare sulla bolletta e si farà un favore alla natura. Ecco la proposta di Panasonic.

    Panasonic ha infatti presentato le luci fluorescenti Auto-eco Light-control Twin Pa pensate appositamente per l’ambiente casalingo. Così come la retroilluminazione dei display dei cellulari moderni, anche le luci della casa dei prossimi anni capiranno quando è bene dare il meglio di sè e quando invece risparmiare sulle performance. E sulla bolletta si avrà un bel 60% in meno.

    Panasonic Auto-eco Light-control Twin Pa debutterà a breve in Giappone in due modelli differenti in grado di variare l’intensità della luce da 10 al 100%, il primo HHFZ4320 sarà da 89W e il secondo HHFZ4220 da 74W.

    Inoltre si potrà ipostare manualmente il livello di luminosità a 100%, 70% o 50% così da creare un’atmosfera ideale a seconda delle occasioni, d’altra parte magari in dolce compagnia si preferisce una luce soffusa e non è indicato veder brillare improvvisamente la stanza grazie a un sensore automatico e intelligente, ma non troppo romantico!