Aqua Tower di Chicago: ispirata dalle “torri” calcaree

Aqua Tower di Chicago: ispirata dalle “torri” calcaree
da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    A Chicago è pronta a sorgere una nuova meraviglia verticale, un grattacielo chiamato Aqua Tower che si alzerà per 250 metri con i suoi ottantadue piani prettamente residenziali e la sua struttura originalissima.

    A molti ricorda una sorta di rappresentazione dei laghetti ghiacciati delle latitudini estremi, in realtà gli architetti si sono ispirati dalle naturali torri di calcare che si possono osservare in prossimità delle coste dei grandi laghi nordamericani con la loro complessa stratificazione e l’erosione dell’acqua e del vento.

    Aqua Tower potrebbe sorgere presto ad impreziosire la skyline di Chicago il cui primo grattacielo fu l’Home Insurance Building del 1885. I creatori di questo progetto sono gli Studio Gang che non hanno esagerato con le pretese d’altezza (250 metri) concentrandosi su una struttura veramente innovativa che aumenta i punti d’osservazione e ottimizza l’esposizione alla luce solare.

    Studio Gang ha pensato a 82 piani con 215 stanze d’hotel dal primo al diciottesimo, 476 unità residenziali dal diciannovesimo al cinquantaduesimo piano, 263 condomini fino al 79esimo piano e l’immancabile attico (Penthouse). Avrà sei piani sotterranei di parcheggio e ampio spazio per giardini verticali, piscine, gazebi, ecc..

    219

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI