Garmin con Simone Moro: cuore e GPS sull’Himalaya

Garmin con Simone Moro: cuore e GPS sull’Himalaya

Garmin con Simone Moro: cuore e GPS sull'Himalaya grazie al cardiofrequenzimetro GPS da polso per un'impresa mai tentata prima

da in Garmin, Hardware, sport
Ultimo aggiornamento:

    Simone Moro è pronto al viaggio verso l’Himalaya dove salirà nuovamente sull’Everest e sul Lhotse tramite una nuova via. Collateralmente sarà anche impegnato in un interessante esperimento con Garmin: registrare cuore e GPS sopra gli 8000 metri sul livello del mare.

    Il celebre alpinista bergamasco sarà in compagnia di Aldo Garioni e di Denis Urubko e porterà al polso il fidato Garmin Forerunner 310XT, l’orologio-computerino-GPS che tenterà per la prima volta al mondo di catturare il lavoro del muscolo cardiaco e la traccia GPS ad altitudini così elevate.

    Simone Moro salirà prima sull’Everest ossia la montagna più alta del mondo che tocca quota 8.848 metri sul livello del mare, poi tenterà una nuova via sul Lhotse a 8.516 metri; era già salito sulle due montagne rispettivamente tre volte nel 2000, 2002 e 2006 e due nel 2004 e nel 2007.

    Sarà proprio il Lhotse la sfida più interessante visto che sarà scalata in stile alpino, senza ossigeno e dal versante nepalese. Col cardiofrequenzimetro GPS Garmin Forerunner 310XT, Simone proverà a catturare i battiti cardiaci e allo stesso tempo le coordinate e tutti i dettagli geografici dell’impresa. “Sarà interessante analizzare i dati del cuore in condizioni di ossigeno rarefatto, dove sarò sottoposto a sforzi estremamente impegnativi”, commenta Simone che si è duramente allenato per tutto l’anno appena trascorso.

    Sul sito ufficiale simonemoro.com potete seguire il suo racconto in diretta

    269

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GarminHardwaresport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI