Come recuperare una nave da guerra? Con abnormi catene

Cheonan è la nave da guerra che è stata affondata da un siluro di un sommergibile nordcoreano qualche giorno fa, è stata recuperata con abnormi catene e una gigantesca gru

da , il

    Ci sono un paio di scatti che hanno infiammato il web perché non si riesce a identificarle se vere o false: dovrebbero essere autentiche, raffigurano un vero mostro del mare, un complesso e abnorme sistema di gru con catene da veri giganti in grado di sollevare letteralmente intere navi.

    In gallery possiamo ammirare due scatti ripresi dal web e un’altra immagine che mostra invece l’intera gru che è davvero mastodontica. C’è chi giura siano fake, ma così non sembra, la nave in questione è un frammento di quella affondata nei mari della Corea.

    Si tratta appunto di Cheonan, la nave da guerra sudcoreana che è stata silurata dal fuoco di un sommergibile militare della Nord Corea scatenando un caso diplomatico e una situazione delicatissima. 1200 tonnellate di imbarcazione affondato il 26 marzo 2010 con la perdita – purtroppo – di 46 dei 104 membri dell’equipaggio.

    Uno dei frammenti dell’imbarcazione, quello a prua, è stato individuato nel Mare Giallo ed è stato così recuperato con queste catene davvero spaventose in grado di reggere migliaia di tonnellate. Le foto si riferiscono al recupero del 15 aprile, in gallery gli scatti