Giappone: una città verticale galleggiante alta un km

Giappone: una città verticale galleggiante alta un km

Città verticale galleggiante alta un km nei mari giapponesi, a emissioni zero per non inquinare e con una speciale struttura che non teme maremoti e tsunami

da in Cellulari
Ultimo aggiornamento:

    Città galleggiante giapponese

    Città galleggiante giapponese

    Immaginate un’altissima struttura capace di bucare le nuvole a oltre 1000 metri di quota che però non si basa su solide fondamenta quanto su una sorta di base… galleggiante. E’ questo il nuovo pazzo progetto che potrebbe benissimo stuzzicare l’ipotesi Dubai mentre al contrario arriva dal Giappone.

    Gli scienziati giapponesi hanno infatti pensato a questa particolare isola artificiale che batterebbe ogni record di altezza e fungerebbe da bandiera ecologico per il futuro prossimo. I progettisti hanno ipotizzato una sua fattibilità nel 2025 quando saranno finalmente disponibili le tecnologie per erigerla.

    Chiamato in codice Green Float Project questo pazzo progetto ha richiamato le attenzioni degli investitori della banca Nomura che si sono informati sulla sua reale fattibilità. Non sarebbe un grattacielo fine a se stesso ma una vera e propria centrale di produzione elettrica.

    Trarrebbe energia dal Sole, dalle correnti e onde e dal vento inoltre non avrebbe timore di maremoti, tsnunami o tifoni grazie al suo abnorme sistema di galleggiamento. Il grattacielo avrebbe un’ossatura al magnesio super leggera, il diametro dell’isola raggiungerebbe i tre km.

    La base ospiterebbe una varietà straordinaria di vegetali e coltivazioni così da rendere l’impianto a emissioni zero ospitando oltre 50.000 persone.

    254

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cellulari
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI