Robot NASA risolve omicidio di 19 anni fa

Robot NASA risolve omicidio di 19 anni fa

Robot NASA risolve omicidio insoluto risalente a 19 anni fa: con le tecnologie usate nello spazio trova un'auto in mezzo a un'abnorme discarica

da in Innovazioni Tecnologiche, Internet, Robot
Ultimo aggiornamento:

    Robot NASA

    Un omicidio vecchio di 19 anni, una pista da seguire, ma uno groviglio praticamente impossibile da risolvere. Sono questi gli ingredienti dell’incredibile storia con protagonista un robottino rover NASA.

    Dawn Sanchez era sparita dal 1991, l’ultima volta era stata vista con l’allora partner Bernado Bass sulla vettura di quest’ultimo. Alcuni testimoni avrebbero assistito all’omicidio, agli spari, ma mancavano le prove per condannare il killer.

    In un terreno disabitato Bass avrebbe sparato alla ragazza dopo una lite, ma la polizia non fu mai in grado di trovare la pistola, il corpo né l’auto stessa. Era tutto sparito. Poi la svolta: parti dell’auto del sospetto sono stati trovati in un’immensa discarica.


    Era il segnale che l’auto fosse stata disassemblata e seppellita lì, il problema era individuarla in mezzo a migliaia e migliaia di altre auto, sotterrata sotto strati di rifiuti, in mezzo a residui metallici di varia entità. Il costo per lo scavo dell’intera area era troppo alto, così si è chiesto aiuto alla NASA.

    Il robottino rover (Senseta MAX 5.0A) è stato condotto alla discarica di Alviso per cercare l’esatta posizione dell’auto. Il team misto di ingegneri e ricercatori di CMIL, NASA e USGS ha realizzato una mappa “magnetica” dell’ambiente, successivamente si è dato in pasto i dati con gli storici per identificare gli esatti pezzi dell’auto distinguendolil dagli altri rifiuti. Con successo. Ora il killer è stato condannato a sei anni di reclusione, pochi

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheInternetRobot Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI