Futurama: autore inventa e dimostra un teorema matematico

Durante un episodio di Futurama è apparso un vero e proprio nuovo teorema matematico creato e dimostrato esclusivamente per l'occasione

da , il

    Futurama Teorema

    Uno degli autori di Futurama – il popolare serial animato “cugino” dei Simpson – ha ideato e dimostrato un nuovo teorema matematico: come dimostrato dal fermo-immagine sopra è apparso durante l’episodio in prima TV nella fascia serale americana.

    Di più: il teorema è parte integrante della storia dell’episodio stesso e va a spiegarne l’elaborata e complessa trama. Lo sceneggiatore in questione è Ken Keeler che poi si è scoperto sia laureato proprio in matematica, a dimostrazione della bontà “scientifica” dello staff di Futurama

    Non c’è dubbio che gli autori di Futurama abbiano creato un vero e proprio mondo strutturando un futuro in tutte le sue possibili – quanto assurde e per questo irresistibili – evoluzioni. Non solo alieni, mostri e strani apparecchi profumati di steampunk come il trasporto umano stile posta pneumatica ma anche chicche come questa.

    L’episodio in questione è “The Prisoner of Benda”, il Professor Farnsworth e Amy si scambiano i corpi, ma sfortunatamente i cervelli non possono trasferirsi più di una volta e per dimostrarlo se ne escono con un’equazione che esplica come con un ragguardevole numero di “switch” corporei, può capitare che qualcuno ritorni nella giusta combinazione.