Windows Live Space chiude e suggerisce WordPress

Windows Live Space chiude e suggerisce WordPress

Windows Live Space chiude e suggerisce Wordpress come ideale piattaforma per migrare tutti i contenuti caricati finora, ecco come fare e come funziona

da in Internet, Windows
Ultimo aggiornamento:

    live spaces wordpress

    Fine di un’epoca: chiude Windows Live Spaces ossia la piattaforma che Microsoft aveva offerto finora come libero spazio personale da affiancare a Messenger e compagnia bella. Interessanti gli sviluppi visto che è consigliato o meglio dire caldeggiato il trasferimento, la migrazione verso WordPress

    Ha ottenuto buoni risultati in passato, ma non ha mai segnato il vero boom, successivamente è stata letteralmente sbranata dall’arrivo dei social network come Facebook e Twitter: la piattaforma Windows Live Spaces chiude i battenti ma apre una via di fuga agli affezionati

    Sarà infatti semplice trasferire tutti i contenuti caricati finora – foto, video, post di blog, contatti, pagine, ecc… – dalla piattaforma originale di Windows Live Spaces alla più moderna, flessibile, performante e ormai famosa WordPress, utilizzata da milioni di blog in tutto il mondo, Tecnocino compreso.

    Sono 30 milioni gli utenti interessati dalla migrazione che potranno passare alla piattaforma che “occupa” l’8.5% dell’intero web con 26 miioni di siti visitati mensilmente da 250 milioni di utenti. Come si può effettuare il trasferimento? Basterà seguire i semplici passaggi che faranno tutto in automatico, compresa la “traduzione” della URL. Possibile anche sposare il vecchio blog WLS con un eventuale altro personale WordPress. Il servizio sarà attivo fino al 2011, poi ci sarà tempo fino al marzo successivo per completare il trasferimento.

    Brava Microsoft, un atto di onestà intellettuale oltre che logistica, al servizio sì dei propri interessi, ma soprattutto di quelli degli utenti. Inoltre prosegue la filosofia di apertura all’esterno già avvenuta con l’integrazione della chat di Facebook e dei video di Youtube all’interno di Hotmail.

    330

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetWindows Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI