iPad e Tablet non cannibalizzano i Pc ma gli e-reader

iPad e Tablet non cannibalizzano i Pc ma gli e-reader

iPad e gli altri tablet non cannibalizzano i computer ma solo i lettori di ebook, ecco tutti i dati rivelati da NPD

da in Apple, Ebook, iMac, iPad, Mobile, multitouch, sondaggi
Ultimo aggiornamento:

    ipad ereader ebook

    Qualche giorno fa era giunta notizia dell’azione cannibalesca di iPad e dei suoi amici Tablet nei confronti di PC fissi e soprattutto portatili: qualcuno ha immediatamente storto il naso, compresi noi, in effetti oggi giungono nuovi dati che sembrano ricalibrare il target della “vittima” della crescita di questi dispositivi

    Non si tratta tanto di Pc portatili quanto di un altro tipo di dispositivo dedicato alla mobilità ossia gli e-reader, i lettori di ebook (libri digitali) che possono vantare dalla loro una specializzazione massima e un costo non sempre abbordabile.

    Lo schermo degli ereader è pensato appositamente per la lettura con la loro tonalità di grigio che non uccide gli occhi e soprattutto che non divora la batteria a grandi morsi; tuttavia c’è chi ha apprezzato la funzionalità di ereader già inclusa nei tablet e così la nuova categoria si è espansa a tutto sfavore della vecchia.

    Secondo i dati di Npd è dunque l’ereader la vittima sacrificale di iPad e dei nuovi Samsung Galaxy Tab e Blackberry PlayBook; il 13 per cento degli utenti è in effetti passata al tablet dal PC, ma ben il 24% è arrivata dall’e-reader.

    Sembra anche che i possessori di iPad abbiano per il 48% già Mac desktop o portatili. Il 53% un computer Windows, il 38% un iPhone.

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleEbookiMaciPadMobilemultitouchsondaggi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI