Natale 2016

Word Lens per iPhone: traduce istantaneamenti in realtà aumentata

Word Lens per iPhone: traduce istantaneamenti in realtà aumentata

Word Lens per iPhone è la nuova applicazione che traduce istantaneamenti in realtà aumentata testi da qualsiasi supporto, sostituendo la frase tradotta a quella originale

da in Apple, Applicazioni, Innovazioni Tecnologiche, iTunes, Realtà aumentata
Ultimo aggiornamento:

    word lens iphone traduzioni

    Word Lens è il nuovo spettacolare software che si occupa delle traduzioni in tempo reale con uno spirito e un funzionamento tutto nuovo: invece che immettere manualmente il testo, quest’app per iPhone si appoggia alla realtà aumentata. Come funziona? Si punta la fotocamera verso l’oggetto che ospita la frase da tradurre ad esempio su un cartellone, su un volantino o su giornale e il sistema ne estrapolerà il testo mostrando in tempo reale sul display dello smartphone la traduzione, collocata esattamente al posto dell’originale. Dopo il salto vi aspetta un video.

    Gli svluppatori Otavio Good e John DeWeese hanno lavorato per due anni e mezzo a quel che oggi si può a ragione definire un’applicazione rivoluzionaria. Si chiama Word Lens e funziona per ora solo con iPhone, ma presto potrebbe uscire con Android.

    Word Lens si basa su un programma per l’OCR (optical character recognition) che riconosce un testo da uno sfondo qualsiasi come un cartellone, pagina, documento, foto, ecc… e lo dà in pasto al traduttore interno. Dopodiché sostituisce la frase tradotta a quella originale grazie alla realtà aumentata, sempre più in voga.



    Il tutto in tempo reale e con la possibilità, volendo, di far pronunciare la frase al sistema interno. Word Lens si scarica su iTunes App Store per 5 dollari, ossia il costo del pacchetto lingue (l’app in sé è gratis) per ora dedicato solo a inglese e spagnolo.

    385

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleApplicazioniInnovazioni TecnologicheiTunesRealtà aumentata

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI