NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Facebook Privacy: protetti indirizzo e numero di cellulare degli iscritti

Facebook Privacy: protetti indirizzo e numero di cellulare degli iscritti

Facebook Privacy: protetti indirizzo e numero di cellulare degli iscritti che altrimenti erano facilmente accessibili da part delle applicazioni di parti terze

da in Facebook, privacy, Sicurezza Informatica, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    facebook privacy social network

    Facebook Privacy, nuovo capitolo. Nel giro di pochi giorni è scesa e poi è immediatmente risalita la mannaia sulle informazioni riservate degli utenti come l’indirizzo e il numero di cellulare. Questi dati erano infatti in pericolo perché sarebbero potuti facilmente cadere nelle mani delle applicazioni di terze parti che popolano e arricchiscono il social network. Le proteste a gran voce degli utenti hanno fatto sì che il personale responsabile della community ritornasse sui propri passi bloccando di fatto l’accesso a queste info così preziose. Ovviamente, il primo passo verso la vera privacy deve però venire dagli iscritti stessi.

    Ma veniamo alla cronaca: qualche giorno fa Facebook aveva introdotto la possibilità per le applicazioni di terze parti – quelle dunque non direttamente dipendenti dal FB stesso – di poter accedere al database di indirizzi e numeri di telefono dei fruitori dei contenuti medesimi.

    Apps come i giochi Farmville e compagnia bella.

    Da lì si è sollevato il coro di protesta perché quelle informazioni, immesse tuttavia dagli utenti stessi, sarebbero dovute rimanere in cassaforte solo per gli amici e non per aziende. Il dietrofront ha così tolto indirizzo e cellulare dalla lista di info che a oggi comprendono nome, amici, ecc…

    C’è da dire che questa aggiunta era anche poco visibile e volutamente poco reclamizzata così è scattata la mannaia sulla mannaia. L’aggiunta è stata temporaneamente disabilitata, quindi non del tutto, vediamo come la situazione si evolverà. Nel frattempo il film su Facebook, The Social Network, fa il bottino pieno ai Grammy Awards.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookprivacySicurezza InformaticaSocial Media
    PIÙ POPOLARI