Registrare la telefonata con iPhone e Android

Registrare la telefonata con iPhone e Android

Registrare la telefonata con iPhone e Android grazie a semplici applicazioni spesso gratuite che permettono il recording

da in Android, Applicazioni, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    registrare telefonate

    Registrare la telefonata attraverso il cellulare è una pratica consentita se a effettuarla è uno dei due interlocutori a patto che il prodotto poi non venga diffuso né pubblicato. Diversi cellulari lo permettono, soprattutto quelli vecchi, con un semplice comando all’inizio della conversazione. E gli smartphone? Prendiamo i due esempi più importanti come Android e iPhone. Sono disponibili alcune apps per l’uno e per l’altro OS che vanno a permettere questo compito. Determinate apps emettono una notifica vocale all’inizio della conversazione, per informare l’interlocutore della registrazione.

    Diversi utenti di iPhone si appoggiano a iCallRecorder che è disponibile gratis su Cydia (ecco la guida per poterlo usare), tuttavia ha diverse limitazioni e richiede il jailbreak. Non è così per CallRec.me che permette anche la trascrizione su testo delle chiamate.

    Funziona in tutto il mondo e ha la possibilità di pubblicare poi su Twitter e Facebook, anche se non è il caso di sfruttare questa possibilità. Supporta il multitasking iOS 4 e salva l’audio in Mp3. Per Android ci sono due app disponibili come Record Call e AllCallRecorder.

    Record Call è un’applicazione gratuita che salva in formato mp4 audio. Tuttavia è necessario attivare il vivavoce visto che non “sente” il microfono. L’altra app è AllCallRecorder che si appoggia al formato 3GP e funziona solo con le chiamate in uscita.

    295

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidApplicazioniiPhoneMobileSmartphone Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI