Videoconferenza tra l’Antartide e un liceo di Londra grazie a Dabblerr

Videoconferenza tra l'Antartide con il 2011 Inspire Antarctic Expedition team e un liceo di Londra grazie a Dabbler, ecco foto e dettagli

da , il

    Una videoconferenza tra la base scientifica E-Base Bellingshausen in Antartide e il liceo Oaks Park High School di Londra si è tenuta lo scorso 23 marzo grazie al supporto di Dabblerr che ha collegato gli studenti per un dialogo online con il 2011 Inspire Antartic Expedition. Un’occasione interessante e unica per parlare di come il clima sta cambiando e per soddisfare le curiosità dei ragazzi d’età compresa tra gli 11 e 17 anni. Il megaschermo inquadrava Arturo Pelayo, Communications Officer per il 2011 Inspire Antarctic Expedition, che ha raccontato le varie sfacettature della vita nel continente più estremo della Terra, ma anche di energie rinnovabili.

    Gli studenti hanno potuto ammirare alcune immagini esclusive condivise dalla base per cercare di raccontare la quotidianità in un ambiente così nativamente ostile, ma in cui l’uomo è riuscito ad adattarsi anche grazie alle ultime tecnologie.

    La spedizione è stata condotta dall’organizzazione 2041, fondata da Robert Swan, il primo uomo a camminare sia al Polo Sud sia al Polo Nord. La discussione è stata moderata da Sujit Nair, Dabblerr COO, e da Silvia Lombardo, Dabblerr Vice President of Communication (che ringraziamo per la segnalazione!).

    Dabblerr.com è una piattaforma “crowdsourced educational” ideata dal più giovane membro del TED (Technology, Entertainment, Design), Apurv Mishra, vi invito a darci un’occhiata in fonte. L’ultima trovata è Future.ly, una piattaforma che mappa lo stato dell’innovazione in giro per il mondo.