Dennis Ritchie è morto: addio al papà del linguaggio C e di Unix

Dennis Ritchie è morto: addio al papà del linguaggio C e del sistema operativo Unix, ecco la biografia e tutte le innovazioni apportate da drm

da , il

    dennis ritchie

    Dennis Ritchie alias dmr è morto tra l’8 e il 9 ottobre 2011, ma apprendiamo solo ora la notizia della sua scomparsa. Nato il 9 settembre 1941, è stato uno dei pilastri fondamentali dell’informatica moderna, con il suo lavoro nello sviluppo del linguaggio C e sui sistemi operativi come Multics e Unix. Dennis Ritchie aveva ricevuto il prestigioso premio Turing Award nel 1983 e il National Medal of Technology 1998 il 21 aprile 1999, si è ritirato dal lavoro nel 2007 e con le sue innovazioni ha ispirato tutte le grandi menti dell’informatica, non per ultimo Steve Jobs, anche lui recentemente scomparso.

    Nemmeno una settimana dopo aver salutato per sempre il grande Steve Jobs, il mondo dell’informatica piange un altro padre fondatore. Forse meno noto alle masse, ma non per questo meno fondamentale per lo sviluppo e il progresso di software e sistemi operativi come li conosciamo ora, Dennis Ritchie è scomparso a 70 anni.

    Sarà ricordato per sempre come il creatore del linguaggio di programmazione C (sul quale aveva scritto diversi libri, come ad esempio The C Programming Language, in collaborazione con Kernighan, il K&R) e per il suo ruolo nello sviluppo del sistema operativo Unix insieme a Ken Thompson.

    Il linguaggio C funge da fondamenta per una vasta serie di applicazioni, software e sistemi operativi moderni, ha influenzato tutti gli informatici e gli sviluppatori che oggi lavorano per le realtà più importanti. Infine un ricordo in pieno stile geek, un omaggio subito pubblicato sul web nel linguaggio C, addio drm!