NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Vodafone WebBook: un portatile semplice e economico

Vodafone WebBook: un portatile semplice e economico

Vodafone WebBook: un portatile semplice e economico per i mercati in via di sviluppo, emergenti, una soluzione che debutterà in Sud Africa

da in Hardware, Netbook, Notebook, Vodafone
Ultimo aggiornamento:

    vodafone_webbook

    Vodafone WebBook è il nuovo speciale netbook presentato dall’operatore multinazionale, che basa il proprio sistema sul sistema operativo Ubuntu 11.10. I suoi capisaldi sono un prezzo abbordabile e una dedizione ai mercati in via di crescita: per questi motivi WebBook non si troverà – almeno non subito – in Italia o in occidente, ma in un primo momento vedrà la luce del Sud Africa. La diagonale di schermo è da 10 pollici così da fungere anche da buon computer per tutti i giorni, a partire dall’educazione.

    Vodafone WebBook sarà immesso sul mercato sudafricano grazie a Vodacom, che è una filiale della società multinazionale. Per mantenere il costo il più basso possibile si punterà su componenti hardware e software basici e entrylevel oltre che sul sistema operativo Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot.

    Mosso da un processore Freescale i.MX51, con 512MB di Ram e 4GB di memoria interna, monta un display da 10 pollici e può connettersi a Internet, sfruttare una suite di software open source e permettere così di fungere da supporto ottimale per studenti e piccoli commercianti.

    Ma quanto costa Vodafone WebBook? 190 dollari senza modem e 245 dollari con connessione al web in banda larga con 100MB di traffico (livello molto basso, più che altro per email) oppure 23 dollari mensili con 500MB al mese. Costi poi non così eccessivamente bassi e abbastanza scarsi per il bundle offerto.

    286

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HardwareNetbookNotebookVodafone
    PIÙ POPOLARI