Natale 2016

Apple e iPhone, una storia da 150 miliardi di dollari in 5 anni

Apple e iPhone, una storia da 150 miliardi di dollari in 5 anni

iPhone ha garantito a Apple un fatturato complessivo di 150 miliardi di dollari negli ultimi cinque anni dal debutto fino alla presentazione di iPhone 4S

da in Apple, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    apple iphone tutti

    Sono passati ben cinque anni dal debutto di Apple iPhone e l’azienda di Cupertino gongola con i risultati messi in cascina in questo lustro. Lo smartphone della mela morsicata ha infatti garantito un introito davvero mai registrato prima, come calcolato dalla società d’analisi Strategy Analytics, che ha stimato in 150 miliardi di dollari il fatturato generato da tutte le generazioni di iPhone, dal primo che è stato poi conosciuto con la sigla 2G sin all’ultimo (finora) ossia iPhone 4S passando ovviamente per iPhone 3G che ha introdotto la connessione veloce in UMTS, a iPhone 3Gs che ha accelerato le prestazioni e a iPhone 4 che ha cambiato il design affinando la linea del prodotto. Come sarà la situazione tra cinque anni?

    E’ più che pronosticabile immaginare che Apple continuerà con una strategia del tutto simile a quella mostrata finora dunque una presentazione di prodotti piuttosto lineare con uno smartphone e un tablet all’anno per arricchire la gamma iPhone e iPad. Nel giugno del 2007 uscì il primo cellulare intelligente degli americani, frutto di anni e anni di studio e di sviluppo, curiosamente venuto dopo a quello del tablet, che poi si è scoperto (nella biografia di Walter Isaacson) fosse stato congelato per essere riproposto nel 2010. Il primo iPhone fu un’esclusiva nordamericana, ma generò un mercato grigio verso tutte le altre nazioni al mondo, Italia compresa.

    Con iPhone 3G si aprì finalmente anche all’estero e si migliorarono le caratteristiche tecniche aggiungendo – tra le altre cose – anche la connessione veloce in 3G appunto. Poi fu il turno di iPhone 3Gs che accelerò raddoppiando mediamente le prestazioni e migliorando i componenti fino a iPhone 4 che cambiò il design che rimase lo stesso anche per iPhone 4S, con ancora più migliorie. Ebbene, questa storia è stata stimata aver generato un fatturato record di ben 150 miliardi di dollari.


    Neil Shah, senior analyst di Strategy Analytics, ha stimato in 250 milioni le unità di iPhone consegnate in tutto il mondo in questi ultimi cinque anni, ma il trend sembra destinato a rallentare e il futuro non sembra così ottimistico come il passato. La concorrenza è infatti aumentata e ha affilato le unghie con tantissima qualità. Inoltre gli operatori telefonici iniziano ad innervosirsi per il modello commerciale di Apple, che li obbliga a strapagare ogni unità e poi a rivenderla necessariamente sottocosto in abbonamento. iPhone 5 sarà la prima risposta alle analisi di mercato futuro.

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPhoneMobileSmartphone

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI