iPhone 5 test tortura: in acqua e nel caffè [VIDEO]

iPhone 5 test tortura: in acqua e nel caffè [VIDEO]

Epico test-tortura per iPhone 5 che dapprima è bagnato copiosamente dal caffé poi viene mescolato a oggetti abrasivi e infine immerso in acqua

da in Apple, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Ancora un test di resistenza per iPhone 5, ma questa volta si raggiungono davvero livelli di tortura estremi. Lo smartphone di Apple viene infatti sottoposto a un trattamento di stress ai massimi livelli. La sesta generazione di melafonino viene dapprima cosparsa copiosamente da caffè poi viene infilata in una busta e agitato insieme a oggetti abrasivi e non certo “gentili” con il design del gioiello Apple. Infine, viene immerso per oltre dieci secondi in una vasca piena d’acqua continuando a riprodurre un video. Ovviamente al termine della sessione di prova iPhone è un po’ provato, ma forse solo un modello rugged come Motorola Defy potrebbe passare indenne un tale test. A proposito di prove estreme, dopo il salto il confronto “Drop” tra iPhone 5 e Galaxy S3.

    Nell’infinito scontro tra iPhone 5 vs Samsung Galaxy S3 non poteva certo mancare il crash test (anzi, drop test) e infatti dopo poche ore dal debutto del nuovo smartphone di Apple si è effettuata non una ma diverse prove per constatare la resistenza del dispositivo a stimoli estremi. Il precedente tra Galaxy S2 e iPhone 4s aveva premiato il telefono dei coreani, mentre la sesta generazione del melafonino sembra comportarsi decisamente meglio. Qui sotto il primo video al quale sono seguiti numerosi altri, ve ne proponiamo una selezione ad hoc.

    Ovviamente chi è debole davanti a immagini orripilanti di smartphone topclass frantumati eviti di cliccare su play.



    Come al solito si è proceduto per gradi e così il primo test vede i due smartphone cadere da un’altezza “tasca” tra le più comuni, ahinoi, nei tentativi di suicidio dello smartphone. Galaxy S3 ne esce con qualche graffio, mentre iPhone 5 subisce un ammaccamento sul lato, tuttavia il funzionamento di uno e l’altro non è inficiato. La seconda caduta è più importante, da altezza torace e Galaxy S3 si sfonda sul fronte con frattura del display che parte da uno spigolo, mentre clamorosamente iPhone 5 patisce solo nel punto debole in alto. Stesso scenario con l’ultima caduta che sembra premiare il cellulare Apple, contro ogni previsione della vigilia, sintomo che si è agito sulla scocca. O forse più semplicemente che la caduta non è stata così disastrosa: come al solito queste prove lasciano abbastanza il tempo che trovano, tuttavia è un buon segno per il sempre “fragile” iPhone.

    Un’altra prova a favore della bontà della struttura di iPhone 5 arriva da quest’altro video di Phonedoctors.com con la specifica caduta sullo spigolo che mostra una resistenza niente male dello smartphone Apple:
    ,

    Un altro drop test a cura dello staff di GizmoSlip:


    Per quanto riguarda S3 vs iPhone 5, vi riproponiamo le due schede tecniche, ecco quella del Samsung:

    • Sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich
    • Schermo touchscreen da 4.8 pollici capacitivo multitouch HD Super AMOLED
    • Risoluzione 1280×720 pixel
    • Fotocamera da 8 megapixel con videorecording Full HD, Flash, autofocus
    • Videocamera frontale da 2 megapixel per videochiamate
    • GPS con bussola, Wi-Fi 802.11n, Bluetooth
    • Memoria da 16, 32 e presto da 64GB con microSD slot
    • Dimensioni 136.6 x 70.6 x 8.6 mm per un peso di 133 grammi
    • Processore quad core 1,4 GHz Exynos 4
    • Batteria da 2100mAh
    • Connettività 4G dove disponibile, da noi 21Mbps HSPA+

    E quella di iPhone 5:

    • Sistema operativo iOS 6.0
    • Schermo touchscreen capacitivo multitouch da 4 pollici
    • Tecnologia Retina Display risoluzione 1136 x 640 pixel in 16:9
    • Connessione LTE 4G e HSPA+
    • Processore Apple A6
    • Fotocamera posteriore da 8 megapixel con lenti a 5 elementi, apertura f/2.4 con videorecording Full HD con cattura foto durante i video e riconoscimento fino a 10 volti
    • Sensore frontale per videochiamate 720p FaceTime
    • GPS con bussola digitale
    • Wi-Fi 802.11n 5 Ghz fino a 150mps, Bluetooth
    • Sensori di prossimità, luminosità ambientale, giroscopio
    • Batteria da 10 ore in navigazione Wi-Fi e 8 ore in LTE; 8 ore in chiamata e 225 ore in standby

    Ecco anche lo scontro iPhone 5 vs Samsung Galaxy S3 a colpi di sfottò.

    799

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPhoneMobileSmartphone Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI