Nokia 105: il cellulare da 15 euro non sarà italiano [VIDEO]

Nokia 105: il cellulare da 15 euro non sarà italiano [VIDEO]

Nokia 105 è l'ormai celeberrimo cellulare da 15 euro presentato da Nokia al Mobile World Congress 2013 di Barcellona, ecco la scheda tecnica e tutti i dettagli e le caratteristiche

da in Cellulari, Mobile, Mobile World Congress, Nokia, MWC 2013
Ultimo aggiornamento:

    Nokia 105 è il cellulare più economico che la società finlandese abbia mai presentato: solamente 15 euro alias 20 dollari per questo candybar che sarà destinato ai miliardi di potenziali utenti dei paesi in via di sviluppo. C’è stato grande entusiasmo anche da noi intorno a questo telefonino, ma si è dimenticato un particolare non indifferente: da noi in Italia, infatti, Nokia 105 non arriverà mai visto che sarà appunto destinato verso paesi come Cina e India (che da soli superano i 2.5 miliardi di abitanti), ma anche Russia, Nigeria, Vietnam, Egitto e Indonesia (tutti ben oltre i 100 milioni di abitanti ciascuno). Mettiamoci il cuore in pace, nel frattempo qui sopra il nostro video di anteprima del cellularino, dopo il salto tutti i dettagli.

    Nokia 105 costerà dunque 15 euro oppure 20 dollari o comunque l’equivalente nei mercati di riferimento. La sua scheda tecnica è basilare con un display ovviamente non touchscreen (però a colori sì: “Nokia 105 dirà addio agli schermi in bianco e nero”, hanno affermato i finlandesi a Barcellona) con diagonale da 1.45 pollici, tastiera alfanumerica resistente a polvere e agli schizzi d’acqua, batteria che dura 35 giorni in standby, torcia LED a basso consumo e una serie di funzionalità interne utili come calendario, calcolatrice, agenda e sveglie multiple. Niente fotocamera, né GPS o Wi-Fi e nemmeno il Bluetooth. Potrà anche essere condiviso tra più utenti, abbassando così la spesa per un telefono per un singolo nucleo famigliare.

    Da qui la scelta di non portarlo in Italia, ma non disperiamo: esistono diversi modelli prodotti anche dalla stessa Nokia oppure da Samsung, ma anche LG e le marche di seconda fascia come Philips che si possono trovare a prezzi di 18-25 euro senza problemi in qualsiasi centro commerciale oppure rivenditore di elettronica.

    Nokia 105

    Nokia ha presentato inoltre un altro cellulare economico che pur costando non così tanto in più rispetto a Nokia 105 – 65 euro invece che 15 euro – può offrire performance e specifiche tecniche decisamente superiori. Si chiama Nokia 301 e include una fotocamera da 3.2 megapixel con “clever software features” ossia modalità panorama, foto sequenziali, auto-ritratto e auto-scatto, uno schermo da 2.4 pollici a risoluzione QVGA, connettività veloce HSDPA, browser proprietario Nokia Xpress Browser, feature Nokia Slam, memoria interna da 256MB espandibile fino a MicroSD (max. 32GB) e può essere acquistato in cinque colorazioni differenti come bianco, nero, giallo, azzurro e magenta. Nokia ritorna alla carica con gli entrylevel, che accompagnano i modelli più elaborati come Nokia Lumia 520 e Nokia Lumia 720.

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariMobileMobile World CongressNokiaMWC 2013
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI