Come resettare iPhone: guida pratica

Come resettare iPhone: guida pratica
da in Apple, Guide HiTech, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    come azzerare iphone

    Come azzerare iPhone? Se vi state ponendo questa domanda vuol dire che il vostro melafonino inizia a crearvi qualche problema oppure è semplicemente diventato più lento di prima o ancora la fluidità dello schermo touch non è quella di una volta. E’ quindi arrivato il momento di ripristinare il vostro iPhone. Forse non lo saprete, ma iTunes, il programma di Apple che consente di sincronizzare il vostro iPhone, è dotato di una funzione che consente di ripristinare in modo automatico sia dati che applicazioni che avete salvato nell’ultimo backup. Quindi basterà seguire una procedura molto semplice e qualche click per poter azzerare l’iPhone e lasciar eseguire tutte le tappe al vostro programma iTunes. Per sapere come azzerare iPhone, dovete collegare il vostro smartphone con la Mela al proprio PC/Mac e lanciare iTunes. Dal menù Dispositivi del programma in alto a destra selezionate il nome del vostro iPhone e cliccate semplicemente su Ripristina iPhone.

    Arrivati a questo punto, vi viene chiesto se volete effettuare il backup iPhone per salvare tutti i dati presenti sul vostro device prima di ripristinare iPhone. Se avete intenzione di farlo, cliccate su Backup e in seguito ripristinate il cellulare cliccando su Ripristina nella fase seguente. Poi vi viene chiesto di leggere le condizioni di utilizzo di iOS, il sistema operativo di iPhone e, dopo averle accettate, cliccate nuovamente su Ripristina > Successivo > Accetto e bisogna a questo punto aspettare il completamento del processo.

    come azzerare iphone 02

    Quello che c’è da fare ora è aspettare che iTunes faccia il suo lavoro: prima di tutto penserà ad effettuare il backup dei dati presenti su iPhone e poi si occuperà di azzerarlo. Il punto di debolezza di questo sistema che potrebbe creare eventualmente problemi per chi va di fretta è che il processo potrebbe durare anche più di un’ora, una durata giustificata dal fatto che viene scaricata da internet l’ultima versione del firmware per iPhone.

    L’avanzamento del processo tappa per tappa di iTunes può essere seguito direttamente dal display virtuale che potete trovare in alto al centro.

    Se volete ripristinare i dati e le applicazioni sullo smartphone senza attivarlo come nuovo terminale, potete selezionare il nome dell’iPhone dal menu Dispositivi, mettere il segno di spunta su Ripristina da questo backup e selezionare il backup da ripristinare tramite il menù a tendina. Ci vorrà poco tempo prima di avere tra le mani un iPhone tutto nuovo con tutti i dati e applicazioni di prima.

    478

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleGuide HiTechiPhoneMobileSmartphone Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI