NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nexus Foo: uscita e scheda tecnica, tutti i rumors

Nexus Foo: uscita e scheda tecnica, tutti i rumors

Google Nexus è una linea conosciuta soprattutto fra gli appassionati di Android e del modding per smartphone e tablet

da in Mobile, Nexus, Tablet
Ultimo aggiornamento:

    Nexus 7

    Nexus Foo pronto a uscire? Nexus 7 e Nexus 10 di Google potrebbero presto abbracciare un nuovo componente della gamma tablet della società di Mountain View. Nuove indiscrezioni, infatti, descrivono un tablet da oltre 10 pollici dotato di chip quad-core Nvidia e Android KitKat, sebbene alcuni dettagli hardware e software confondano le idee sulla sua reale identità. Una bufala oppure un dispositivo non tradizionale? Vediamo intanto insieme quali sono le novità del nuovo terminale Google Nexus.

    La linea Nexus è tra le più apprezzate: viene supportata direttamente da Google, il che significa aggiornamenti più veloci, ha un’interfaccia “pulita” di Android adatta alle personalizzazioni di launcher o ROM di terze parti (Cyanogen, ad esempio) e integra un hardware di fascia alta a un prezzo modesto (Nexus 5 viene venduto a 349 euro con chip quad-core e schermo Full HD da 5 pollici). Non sorprese, insomma, che le indiscrezioni che hanno circondato un possibile nuovo tablet da 10,3 pollici Nexus abbiano causato una certa baraonda su internet e tra gli appassionati.

    Nexus 10

    Le indiscrezioni sono derivate da un risultato su GFXbench, sito per i benchmark dell’hardware, che ha riportato l’intera scheda tecnica del “Nexus Foo”, un tablet da 10,3 pollici realizzato da Google insieme a un ignoto partner. Queste le specifiche hardware ufficiose: schermo Full HD da 10,3 pollici; processore quad-core Nvidia Tegra 4 da 1,9 GHz; 2 GB di RAM; 16 GB di memoria interna (probabilmente non espandibile guardando alla storia della gamma Nexus), Android KitKat, Bluetooth, Wi-Fi e fotocamera frontale.

    La risoluzione del sensore della fotocamera né la presenza di una fotocamera posteriore sono segnalati.

    Nexus Foo benchmark

    Non mancano comunque le stranezze in queste indiscrezioni: lo schermo viene segnalato come “non touchscreen”, le librerie sono le ormai abbandonate OpenGL 2.0 (da Android 4.3 in avanti Google usa le 3.0) senza considerare che la sigla “Foo” non rientra nel modus operandi dell’azienda, che tradizionalmente dà nomi marini ufficiosi ai suoi dispositivi; infine, la build di Android segnalata è di Wear, la piattaforma pensata per smartwatch e altri indossabili e non sono segnalati sensori come accelerometro, giroscopio, GPS o luminosità. Dettagli curiosi, che potrebbero celare una bufala oppure un dispositivo non tradizionale. L’offerta tablet attuale di Google è composta dal Nexus 7 (2013), realizzato insieme ad ASUS, e il Nexus 10, per cui invece Big G si è servita della conoscenza di Samsung.

    445

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MobileNexusTablet
    PIÙ POPOLARI